Sport

Stoccarda, il leone continua a ruggire: poker di successi per il GS Sordi Potenza



Poker di successi nelle prime quattro partite, una dimostrazione di forza incredibile. Il Gs Sordi Potenza veste i panni del rullo compressore all’interno della massima manifestazione continentale di categoria, in corso nella città Tedesca. I primi due giorni di gare, hanno visto scendere in campo i “Leoni Rossoblù” già quattro volte, con un’unica, inequivocabile sentenza: vittoria.  Nel corso della giornata di ieri, Orazio Zisa e compagni hanno regolato per 7-5 i padroni di casa dello Stoccarda, nella gara d’esordio. Poco dopo, nel pomeriggio, stessa sorte è toccata agli spagnoli dell’Asorcas, superati con perentorio 4-1.

La definitiva consacrazione è arrivata nella giornata di oggi: terzo successo consecutivo contro gli ostici belgi dello Charleroi, questa volta con il punteggio di 4-2.  Nonostante l’ultimo match della fase eliminatoria fosse poco più che una formalità, con il passaggio del turno già in tasca, i potentini non hanno sottovalutato l’impegno contro gli olandesi del Martinistad: 5-1 il risultato finale, nuova pioggia di gol e futsal champagne. Dodici punti in quattro partite, 19 gol fatti e soltanto 9 subiti. Numeri che non lasciano spazio ad interpretazione alcuna, vincere la coppa, a questo punto è davvero possibile. Tra pochi minuti, i lucani conosceranno l’avversario di domani, nel match valido per i quarti di finale. Inizia la fase ad eliminazione diretta, i momenti e le emozioni del “dentro o fuori”. Nessuno saprà come andrà a finire, una cosa è certa : “I Leoni” non hanno alcuna intenzione di smettere di ruggire. Tra poche ore, un nuovo focus sull’appuntamento contitentale “Deaf Champions League” di Stoccarda.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com