Pasqua: gli auguri del Presidente del Consiglio Regionale Carmine Cicala

Buona Pasqua a tutti i lucani qui in Italia e nel mondo. In questo momento difficile, in cui tutti siamo chiamati a contribuire per sconfiggere un inaspettato e terribile virus, desidero rivolgere a tutti voi un messaggio di vicinanza e speranza. Ringrazio, innanzitutto, i tanti lucani che in prima linea stanno affrontando questa emergenza: le istituzioni regionali e locali, i dipendenti pubblici, i medici, gli infermieri, i volontari, la protezione civile, le forze dell’ordine e tutte le donne e gli uomini che sul territorio, con il loro lavoro, garantiscono ad ognuno di noi beni e servizi. Grazie di cuore per la vostra passione e il vostro impegno”.

Così il Presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala che aggiunge: “Il popolo lucano, più di qualsiasi altro, sa affrontare con dignità e coraggio le situazioni più avverse e anche in questa circostanza sta dimostrando collaborazione e un’incredibile solidarietà. La nostra forza sono i gesti di aiuto al prossimo e oggi più che mai, stiamo dando esempio di grandi atti di altruismo. Il mio ruolo all’interno del Consiglio regionale è a rappresentanza di tutti i lucani, qui e nel mondo, con la responsabilità di garantire sia un confronto costruttivo all’interno dell’Assise regionale, sia di difendere sempre la democrazia e la libertà promuovendo giustizia e legalità. In questo tempo difficile di restrizioni, pertanto, desidero ringraziare ognuno di voi per la collaborazione, il senso civico e il rispetto delle regole che ci permetteranno, al più presto, di poter godere di tutto ciò che la vita può offrirci”.

“La simbologia della Pasqua per i tanti fedeli lucani – continua – rappresenta il passaggio dalle tenebre alla luce, dalla morte alla vita, dalla schiavitù alla libertà, una simbologia che infonde forza e speranza, sicuri che ci saranno tempi migliori per tutti. Così anche i laici, in questo momento dell’anno, vivono con speranza il desiderio di riscatto, per superare al più presto questo periodo di privazioni e sofferenze. Tutti quanti uniti, auspichiamo in un futuro migliore, dove riabbracciarsi e celebrare insieme la festività, come quella della Pasqua, sia possibile con rinnovata gioia ed entusiasmo”.

“Un pensiero speciale – conclude il Presidente Cicala – va ai tanti lucani nel mondo e in Italia che, a causa dell’emergenza sanitaria, vivono grandi difficoltà, in alcuni paesi molto gravi. Vi invito alla forza, stringendomi a voi in questo particolare momento. L’intera Basilicata e il vostro Presidente vi supporta. Nel nostro grande popolo lucano, che ha dato tanto alla crescita dell’umanità, ci riconosciamo tutti fratelli. Buona Pasqua a voi e ai vostri cari. Viva la Basilicata. Viva l’Italia”.

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE