Società e Cultura

In Basilicata parte il primo “treno letterario”


Arriva un treno carico di…libri! Sabato 6 maggio partirà il primo convoglio dedicato interamente alla lettura e ai libri. E’ il “Treno letterario”, il nuovo progetto ideato e promosso dal Circolo culturale Gocce d’autore di Potenza, in collaborazione con le Fal, Ferrovie Appulo Lucane, e con il comune di Avigliano, in occasione della campagna nazionale di promozione della lettura il “Maggio dei libri”. Unica avvertenza per i viaggiatori è di portare con sé il proprio libro preferito!

Si tratta – spiegano gli organizzatori dell’iniziativa culturale – di un suggestivo “veicolo” culturale alla scoperta della bellezza della lettura, un viaggio tra gli autori lucani e mondiali che hanno lasciato traccia scritta del loro pensiero. Durante la tratta Potenza-Avigliano e ritorno gli amanti della lettura potranno assistere a monologhi letti da attori professionisti, accompagnati dalla musica eseguita dal vivo. Non solo, durante la performance i passeggeri potranno partecipare ad un’estemporanea di pittura ad opera degli artisti del Circolo proponente.


Il “Treno letterario” intende unire lo spostamento lungo le tappe delle FAL alle suggestioni letterarie e culturali che il viaggio stesso potrà offrire, un modo per valorizzare il patrimonio storico-artistico- letterario e sociale e quello infrastrutturale, oltre che aprire nuovi itinerari turistici. I viaggiatori potranno godere del paesaggio che il percorso riserva e dell’ascolto delle letture ad alta voce. Un modo per rilanciare un servizio pubblico dall’utenza diversificata e per rivalutare la funzione del treno visto non solo come mezzo di locomozione, ma come strumento di distensione. Insomma, un viaggio fisico dal valore metaforico: si va verso luoghi immaginari e tempi vagheggiati.

Il viaggio a bordo del “Treno letterario” avrà una durata di circa 80 minuti, con sosta nei comuni di Potenza e di Avigliano. Qui due guide turistiche, una per ciascun comune, accompagneranno gli speciali viaggiatori alla scoperta dei luoghi letterari che hanno visto nascere romanzieri, poeti e saggisti di ogni tempo.

Il Treno letterario, il primo in Basilicata, si rivolge a tutti e mira a coinvolgere le scolaresche che svolgeranno la loro lezione di letteratura in maniera assolutamente alternativa ed inedita. Tre gli appuntamenti previsti nel mese di maggio: sabato 6, 13 e 27 con partenza verso le 9,00 e ritorno intorno alle 13,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp