Sport

Sarconi, 9 punti prima del mercato di dicembre: miracolo di Vignati

La scommessa è riuscita. Ottenere 9 punti prima del mercato di riparazione. Era nelle intenzioni del Sarconi e di Vignati. Certo all’inizio del campionato era una scommessa poco credibile per tutti ma intanto la tabella di marcia è stata rispettata. Ultima in classifica nello scorso torneo di Seconda Categoria girone C e ultima compagine ad iscriversi in Prima Categoria, con queste credenziali, c’era ben poco da aspettarsi. Invece con la prima vittoria esterna stagionale conquistata a Tursi con le firme moliternesi di Mazzeo e Albini, la compagine gialloblù ha colto il risultato pieno. Vignati è stato sempre abituato a prendere in mano situazioni difficili e ne è uscito sempre fuori alla grande.

Lo ha dimostrato nel 2007-08 quando c’era da ricostruire il Moliterno in Promozione che veniva fuori da una cocente retrocessione. Solo un punto nelle prime tre partite e poi gran rimonta che valsero i play-off all’ultima giornata di campionato. Al primo anno di Eccellenza nel 2010-11 anche qui solo un pari e due sconfitte in tre incontri e salvezza conquistata con due turni di anticipo. In questa stagione tre ko consecutivi prima che la squadra si sbloccasse con un poker alla Pro Loco Spinoso. Ora le prerogative ci sono per far bene. L’obiettivo di Vignati è rinforzare l’organico, causa anche gli infortuni di alcuni giocatori, e per la classifica che va in ogni caso rafforzata. Mancano sei turni al giro di boa e il Sarconi ha un calendario interessante: potrebbe ipoteticamente chiudere tra i 15 e i 18 punti. Non è un’utopia, ma da ieri una pura considerazione per intascare punti salvezza.

Biagio Bianculli

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS