Sport

L’Orsa Viggiano sfida al Palavejanum la vice-capolista Taranto

Nonostante i problemi di formazione per via degli infortuni l’Orsa Viggiano è pronta e carica per la sfida interna con la vice-capolista Taranto che il tecnico neroverde, Cesare Rispoli, presenta così: “Sicuramente, la sconfitta di domenica fa male: per crescere c’è bisogno che il livello di concentrazione sia massimo per tutti i 40’. Dobbiamo migliorare da questo punto di vista e stare sempre concentrati e attenti”.

BORSINO: “L’infermeria è affollata: Giordano è di nuovo out, Lo Giudice non sta ancora al top, per De Fina la stagione è finita mentre Miri e Fernando sono acciaccati. Fabio Siviglia è squalificato”.

IL TARANTO: “E’ un’ottima squadra guidata da un mio mentore: sono stato un calciatore di Bommino per tanti anni. Sono un suo discepolo. Sfideremo un avversario quadrato con gente esperta e forte tecnicamente. I rossoblù hanno tanti assi nella manica per chiuderla”.

LA GARA: “A livello tattica dovremo giocare in modo attento prendendo le giuste contromisure per affrontarli. Ripeto, servirà concentrazione e attenzione”.

ZONA PLAY OFF: “Ora ci giocheremo queste tre gare per vedere di che pasta siamo fatti. Vedremo nelle ultime due giornate dove saremo. Mi dispiace soltanto perché siamo rimaneggiati. Speriamo bene”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS