Sport

Lasaponara e Orrigo vincono il “I Trofeo Val d’Agri”


Il “1° Trofeo Val d’Agri” va al duo Rosario Lasaponara e Egidio Orrigo. La gara regionale di bocce a coppia, svoltasi lo scorso 25 aprile, ha visto vincitori due atleti della società organizzatrice, la Bocciofila “Val d’Agri”. Un risultato soddisfacente, che si unisce a quello dell’intera competizione, che ha annoverato 32 formazioni iscritte, provenienti per lo più da società lucane e campane.

Lasaponara e Orrigo hanno battuto in finale il duo Aldo Ricchetti e Salvatore Zarriello della “Aurora Murese”, arrivati secondi. Sul terzo gradino del podio, Francesco Dente e Giovanni Franzese de “La Potentina”, e quarti, Demetrio Coccaro e Cataldo Tepedino della “Valdianese”.

“Il Trofeo Val d’Agri – ha detto il presidente della Bocciofila, Nicola Bruno – vuole inaugurare a partire da quest’anno una lunga serie di competizioni, a dimostrazione del grande interesse che lo sport delle bocce sta suscitando nell’ampia area della Val d’Agri. Nel mese di giugno sono in programma altre gare – ha concluso Bruno – in attesa di dare il via alla stagione promozionale che nei mesi estivi vede rianimarsi anche il campo di bocce all’aperto di Viggiano.”



Oltre a questa competizione, ieri, 1° maggio, grande soddisfazione ieri, 1° maggio, al Trofeo Vardaro di Benevento, una gara regionale individuale, che ha visto la partecipazione di 160 atleti. Tra questi anche molti lucani, tra cui Luciano Petracca, della società “Montereale” di Potenza, veterano del movimento bocciofilo lucano. Petracca ha raggiunto il traguardo della semifinale, ossia la settima partita, disputata contro il giovane campano Pasquale Sequino, arrivato poi secondo.

Tra i prossimi appuntamenti boccistici ricordiamo che sabato 4 maggio partono le selezioni regionali per i Campionati Italiani di Promozione, maschili e femminili, che vedranno sfidarsi i migliori atleti lucani di categoria B e C, sia nella specialità individuale che a coppia. La Basilicata infatti dovrà eleggere un individualista e una coppia, sia di B che di C, e una individualista per le femminili di C, da far gareggiare alle finali che si terranno a Verona, i prossimi 15 e 16 giugno.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp