Sport

La DMB Pallavolo Villa d’Agri è ospite della P2M EN&GAS POTENZA



Tre settimane dopo la giornata del 22 dicembre, che ha chiuso il 2019, ripartono, nel prossimo fine settimana, i campionati regionali della regione Puglia con il primo turno del nuovo anno. Nel girone A del campionato di serie C maschile la DMB Pallavolo Villa d’Agri, reduce dalla sconfitta interna contro il forte Taviano, farà visita (ore 20.00, Palestra Caizzo, via Cirillo 10, in Rione Lucania Potenza) alla P2M EN&GAS POTENZA. I ragazzi di Viggiano e Logiurato si troveranno di fronte la squadra che, momentaneamente, occupa l’ultima posizione dalla quale, però, li separa solo 1 punto in una classifica che vede allontanarsi tutte le squadre pugliesi. La squadra della val d’Agri, nelle otto giornate fino ad ora disputate, ha conquistato i soli punti nella gara casalinga di due mesi fa, dopo una bella rimonta, contro il Galatina.

Ora, il sentitissimo Derby contro la squadra del Presidente Ligrani Michele. Come tutte le partite del campionato sarà l’ennesima gara complicata: “In queste tre settimane abbiamo lavorato molto e sono convinta che ci presenteremo in campo in condizioni migliori di quanto non si sia visto contro la SOAVE PAG VOLLEY A.S.D. di Taviano. È logico supporre che in casa vorranno regalarsi il loro primo  successo perché vincere davanti al proprio pubblico è sempre bello e poi in un derby ancora più affascinante.

Li rispettiamo molto e ci stiamo preparando bene, ma non li temiamo. Per noi che guardiamo principalmente alla salvezza, si tratta di uno scontro diretto come ve ne saranno altri nel corso del girone di ritorno. Se accumuliamo un buon numero di punti poi, quando affronteremo le pretendenti ai playout, potremo giocare più serenamente”. Sono le parole della Presidente, Bianca Viggiano, che da sempre crede fermamente alle capacità e alla bravura dei suoi ragazzi.

La maggior parte di loro stanno anche continuando il percorso positivo con U18 regionale.

Ottimo il successo per 3-0 di mercoledì u.s. contro il Lauria in una gara che ha visto protagonisti tutti gli atleti convocati con ottime impressioni per i ragazzi che non sono impegnati in prima squadra.

E’ una partita “vitale” per entrambe le squadre lucane “obbligate” a vincere per risalire la china e tentare di restare fuori dalla zona retrocessione. Gara quindi da brividi ed aperta ad ogni possibile epilogo, a due giornate dalla fine del girone di andata.

Esser…Ci è un onore, seguite…Ci con amore, sostenete…Ci con calore.

0Shares
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close