Sport

Cross country XVII Neantherdal Cup: Lucani protagonisti in terra pugliese

Antonio Laviero e Ilenia Fulgido al top, Gino Masino sul podio, Gabriel Mileo e Domenico Mangino fra i primi cinque. Risultati di tutto rispetto per gli specialisti lucani del cross country alla XVII Neantherdal Cup, gara top class disputata a Bisceglie e valevole quale campionato regionale pugliese.

 

Il gotha del fuoristrada del Sud si è dato appuntamento sul tecnico circuito di 4,8 km, quasi interamente sterrato disegnato dalla Polisportiva Cavallaro. Discese ripide, single track in discesa e salita tra i vari terrazzamenti, presenza di ostacoli artificiali, un salto e degli ostacoli da superare in discesa avvolti nella tipica macchia mediterranea: questo lo scenario affrontato dai 216 classificati di 60 team accorsi fra cui i lucani Team Bykers Viggiano, Re-Cycling Bernalda, Loco Bikers, Ciclo Team Valnoce e Heraclea Bike. Doppietta lucana nella categoria Elite, con Antonio Lavieri della Loco Bikers e Gino Masino della Team Bykers Viggiano rispettivamente primo e secondo. Quarta posizione per Raffaele Palese del Team Bykers Viggiano nella categoria Under 23, dietro di lui un altro lucano, tesserato fuori regione con la Cycling Caffe Racing Team, ovvero Pierluigi Cautela. Ilenia Fulgido del Ciclo Team Valnoce è giunta seconda nelle biker in rosa non distante dalla junior Ilaria Scarpa. Settimo posto per Pasquale Marino (Heraclea Bike) fra i master M6.

Nelle categorie giovanissimi quinto posto per il viggianese Gabriel Mileo fra gli allievi, alle spalle di un quartetto siciliano, e per Domenico Mangino fra gli Esordienti primo anno, entrambi del Team Bykers Viggiano. Al 19° posto il bernaldese Mohamed Tounsi Ali dell’Asd Re-Cycling Bernalda. I suoi compagni di squadra Luca Paradiso e Domenico Sessa hanno concluso al 25° e 27° posto nella categoria Esordienti 2 anno.

FONTE Antonino Palumbo – Gazzetta del Mezzogiorno

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com