Sport

Calcio a 5, Orsa Viggiano: un’importante conferma e due nuovi acquisti



La società dell’Orsa Viggiano, del numero uno Domenico Siviglia che sta compiendo degli sforzi enormi per costruire una vera e propria macchina da guerra, è lieta di comunicare la prima conferma: si tratta del pivot Antonio De Fina che ha vissuto una stagione, quella da poco terminata, molto sfortunata per via dell’infortunio.
Ecco le sensazioni post riconferma di Antonio De Fina: “Fisicamente non sono ancora al top ma sto lavorando per recuperare e farmi trovare pronto per l’inizio della nuova stagione. La voglia di rientrare è tanta, anche perché, per me, l’anno appena concluso è stato abbastanza sfortunato. Quando sono stato chiamato in causa ho cercato sempre di dare il mio contributo”.
L’ORSA VIGGIANO: “Sta nascendo una grande squadra: gli sforzi del Patron Siviglia anche quest’anno stanno facendo sì che l’Orsa Viggiano sarà una compagine dura da battere. Cercheremo di integrare subito al meglio i nuovi arrivi che sono tutti ragazzi che hanno giocato in palcoscenici importanti e in categorie superiori”.
MESSAGGIO: “La società è stata sempre disposta ad aiutarmi cercando di starmi vicino. Dal Presidente Domenico Siviglia al ds Gaetano Todaro, fino al tecnico Cesare Rispoli e al capitano Fabio Siviglia. Cercherò di farmi trovare pronto per ripagare la fiducia che la società mi sta dando. La mentalità della squadra resterà sempre la stessa: lotteremo ogni partita dando l’anima. E’ questo che ci ha inculcato il tecnico Rispoli”.
LA RICONFERMA: “Conosco la società da anni ed è bastata una telefonata per chiudere la trattativa e restare in questa grande famiglia”.
De Fina
Per puntellare al meglio lo staff tecnico è stato acquistato l’esperto preparatore atletico e masso fisioterapista Antonio Dimarzio che in passato ha avuto modo di lavorare già con Todaro. Per lui tre anni nella Real Team Matera in A2, poi in C e B. Un anno nel Real Metapontino (calcio a 11) in serie D e alcune esperienze nel basket e nel volley. Nell’ultima annata ha collaborato anche con la Matera Sport Academy.
Ecco le prime dichiarazioni di Antonio Dimarzio: “Conoscevo già il ds Todaro per averci lavorato nella Real Team Matera. Ho avuto modo di conoscere il Presidente Domenico Sivigla persona attaccatissima ai colori, serio, sanguigno e che tiene a fare bene. Di fama conosco anche il tecnico Rispoli. Tornando al Direttore Sportivo c’è un bel rapporto e andiamo molto d’accordo: mi fido di lui anche perchè sono un suo pupillo”.
Antonio Dimarzio
Il super colpo che farà parlare tantissimo di se è stato messo a segno dal Presidente Domenico Siviglia e dal ds Gaetano Todaro. Sacrifici immensi e passione alle stelle per il numero uno neroverde
che porta nella sua squadra il fortissimo universale brasiliano, classe 1991, nato a Caxias do Sul, soprannominato “Il Principe” Gustavo Bavarescu. La sua avventura italiana inizia in serie B con la Libertas Eraclea con cui vince il campionato e gioca anche in serie A2 per poi passare e vincere questo campionato con l’Atletico Belvedere. Dopo il calciatore indosserà la maglia del Real Team Matera sempre in seconda serie per passare all’Odissea 2000 in serie B e vincere il campionato. Dopo quest’esperienza Bavarescu approderà, di nuovo in serie A2, con il Bisceglie. Il resto è storia recente: due anni di A2 con la Real Rogit con la vittoria del campionato dall’A2 all’A1. Un vero e proprio grande sforzo del Presidente Siviglia.
Ecco le prime dichiarazioni di Gustavo Bavarescu: “La trattativa con il ds Gaetano Todaro e con il Presidente Domenico Siviglia è stata molto scorrevole e semplice. Conoscevo già questa società e sapevo di avere a che fare con gente ambiziosa e seria”.
BAVARESCU: “Sono un calciatore che si può adattare in qualsiasi zona del campo. Posso interpretare ogni ruolo”.
GLI OBIETTIVI. “Voglio contribuire a portare sempre più in alto l’Orsa Viggiano raggiungendo ogni obiettivo che si è prefissato la società”.
MESSAGGIO: “Voglio ringraziare il ds Gaetano Todaro e il numero uno Domenico Siviglia per l’interesse che hanno mostrato nei miei confronti e per gli sforzi che hanno fatto per portarmi in neroverde. Spero di dare grandi soddisfazioni a loro e ai tifosi”.
Gustavo Bavarescu
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close