Cronache

Val d’Agri: uomo di 85 anni aggredisce la badante della moglie


Un energumeno, di 85 anni e circa 50 chili di peso. È comparso ieri dal Gup un uomo della Val d’Agri accusato di aver trovato le forze per «afferrare e scaraventare sul divano», la 46enne badante (che assisteva la moglie nel passarla dal letto alla carrozzella e viceversa) e poi averle sfilato i pantaloni e «strappato le mutande» mentre le alzava la maglia e il reggiseno e tentava di abbassarsi i pantaloni. Un’azione frenata solo perché la donna avrebbe resistito, «ulrando, dimenandosi e, soprattutto, lamentandosi per un dolore al ginocchio». Un ginocchio che è riuscito a placare un’autentica furia della natura.
Ieri il difensore dell’uomo, l’avv. Carmine Bloise, ha chiesto il giudizio abbreviato. Per un reato che, per sua natura, è spesso giudicato nel contraddittorio tra i racconti di vittima e carnefice, spera di avere nelle maglie dell’accusa le armi per far valere le proprie ragioni. O almeno, per limitare i danni all’arzillo ottuagenario.

FONTE: LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com