Cronache

Un pregiudicato arrestato dalla Polizia di Stato per detenzione di eroina nascosta in profilattici e scarpe


Proseguono da parte della Polizia di Stato i controlli mirati al contrasto dell’approvvigionamento e spaccio di droghe nel capoluogo e provincia e nella serata di ieri, lunedì 27 febbraio, il personale della Squadra Mobile-Sezione Antidroga ed Ufficio Prevenzione Generale-Volanti della Questura di Potenza, ha effettuato alcuni controlli allo scopo di intercettare su pullman di linea, soggetti dediti all’acquisto di sostanze stupefacenti fuori provincia, destinate al successivo spaccio nel capoluogo. Nel corso di alcuni controlli, gli agenti della Polizia hanno perquisito un 37enne di Potenza, già noto per essere stato in precedenza denunciato e tratto in arresto per reati simili, appena disceso da un pullman a bordo del quale viaggiava, all’altezza dell’area di servizio della “Q8”, situata sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza. Ad insospettire gli operatori, l’atteggiamento assunto dal giovane, che con un maldestro tentativo ha cercato di eludere il controllo. Nel corso delle operazioni, il medesimo estraeva spontaneamente, dall’interno dei pantaloni, un involucro in cellophane con all’interno diversi frammenti di colore beige, che da successiva analisi sono risultati essere eroina, per un peso di circa 55 grammi, droga nascosta all’interno di due profilattici, mentre un secondo involucro era stato occultato all’interno di una delle scarpe. In virtù dei suoi precedenti, già tratto in arresto lo scorso dicembre ed ancora nuovamente denunciato per detenzione di cocaina ed eroina ad inizio di questo mese, la Polizia ha proceduto al suo arresto, conducendolo, ad esito delle operazioni di rito, presso la locale Casa Circondariale.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com