Cronache

Un giovane con refurtiva in auto arrestato dalla Polizia Stradale

Per garantire la sicurezza e l’incolumità degli utenti durante questo periodo di esodo estivo, nell’ambito dei servizi predisposti dal Compartimento Polizia Stradale per la Campania e la Basilicata è stata intensificata l’attività di controllo e di prevenzione anche nella provincia di Potenza da parte di tutte le pattuglie in servizio 24h24 sulle strade.

Tale attenzione ha permesso nel pomeriggio di ieri, mercoledì 9 agosto, al personale della Sottosezione Polizia Stradale di Lagonegro, di procedere al controllo, sull’autostrada “A2 del Mediterraneo”, di un’autovettura condotta da P.G., un Campano, originario di Napoli, ma residente in provincia di Modena, il quale, dall’esito degli accertamenti svolti in quel momento aveva a sua disposizione un ingente quantitativo di tabacchi, numerosi tagliandi di “Gratta e Vinci” e una busta contenente delle monete, merce di cui non riusciva a giustificarne la provenienza.

La conseguente attività investigativa di approfondimento ha consentito di rinvenire arnesi atti allo scasso e di accertare che la merce, del valore di circa 25mila euro, costituiva la refurtiva di un furto perpetrato poche ore prima in danno di un tabaccaio della provincia di Cosenza.

Il giovane di 29 anni veniva tratto, cosi, in arresto per furto aggravato e condotto presso la “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS