Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Pozzo Costa Molina, a Montemurro analisi alle sorgenti San Salvatore e Petto di Genna

Una richiesta di analisi alle sorgenti ad uso potabile di S. Salvatore e Petto di Genna, nel comune di Montemurro è stata inviata dal capo gruppo consiliare della Lista Civica per Montemurro, Antonio Santomartino, al sindaco Senatro di Leo, alla Giunta Comunale, al presidente della Regione Basilicata, all’amministratore unico di Acquedotto Lucano e all’assessore all’Ambiente della Regione Basilicata.

Premesso che da oltre 18 mesi abbiamo chiesto mezzo pec di essere autorizzati al prelievo di un campione d’acqua alle sorgenti in oggetto-scrive Santomartino- al fine di effettuare le analisi anche a nostre spese, in merito alle quali non siamo mai stati autorizzati e privati di qualsivoglia risposta.

Considerato che nelle aree limitrofe sussiste un pozzo di re-iniezione denominato Pozzo Costa Molina 2, e che negli anni in numerose analisi private abbiamo riscontrato numerose contaminazioni- il consigliere chiede che si effettuino analisi congiunte in contraddittorio per la ricerca nell’acqua delle sorgenti in questione di

Glicole trietilenico; Ammine aromatiche e filmati; alluminio, piombo, stronzio, bario, vanadio, zinco; idrocarburi totali e policiclici; nitro e clobenzeni; azoto(nitrico-totale); fenoli, fosfati, solventi organici ed aromatici, tensioattivi, speciazioni batteriche con metodica 16S, radionuclidi ( bismuto, piombo,torio,uranio,radio,attivo); polimeri.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS