Lettera aperta al Sindaco di Viggiano Amedeo Cicala

Sig. Sindaco Cicala ti scrivo a nome degli associati di Mediterraneo No-Triv ed a nome dei tanti cittadini di Viggiano a cui importa veramente l’ambiente in cui viviamo ed il futuro dei nostri figli.
La soc. ENI s.p.a. , ha presentato al Dipartimento Ambiente ed Energia della Regione Basilicata, per la quinta volta sul territorio di Viggiano, tramite la sua controllata Syndial s.p.a. , un progetto per la realizzazione di “Impianto di trattamento acque di produzione” da ubicarsi in Località le Vigne del Comune di Viggiano.
Tale progetto è stato inoltrato dalla Regione Basilicata e, tra gli altri, anche al Comune di Viggiano in data 11/12/2018 , affinché si possa richiedere eventuale documentazione integrativa entro 30 giorni, cioè entro il 10 Gennaio 2019.
L’estrema importanza del progetto ed il poco tempo a disposizione, determina un urgente bisogno di informare i cittadini di Viggiano sull’impatto ambientale di tale impianto e sulle eventuali conseguenze, nel caso di approvazione.
Dato che l’impianto proposto effettuerà trattamenti di tipo chimico e nucleare e dovrà trattare ingenti quantità di rifiuti pericolosi e tossici per l’ambiente e per l’uomo e che contengono importanti quantità di isotopi radioattivi, è necessario un incontro informativo e di aperta discussione pubblica sull’argomento.
E’ per questo motivo che Mediterraneo No-Triv porge, con questa lettera aperta, invito formale al Sindaco a partecipare, insieme alla Amministrazione tutta ed all’ing. Romaniello, consulente ambientale del Comune, all’incontro del 3 gennaio prossimo ore 17,00 presso il Centro Sociale Alberti-Marone, incontro dal titolo:

“Syndial ha presentato il 5° progetto Impianto di Trattamento Acqua di Produzione – Parliamone“.

Gradiremmo una risposta in merito a tale partecipazione con un semplice SI o NO, senza politichese.

Mediterraneo No-Triv 
Ing. Alberti Antonio

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE