Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (martedì 10 ottobre 2017)

ESTERO In California, ancora fiamme e salgono ad 11 le vittime, mentre sino ad ora sono circa 20mila gli evacuati.

POLITICA NAZIONALE Sulla legge elettorale alla Camera il governo pone la fiducia, ma con confusione in Aula, mentre intanto il Fmi alza le stime del Pil dell’Italia a causa del debito pubblico che continua a salire.

CRONACA Dopo tanti anni, crolla il mito delle impronte digitali, a quanto sembra non uniche, ma ad affermarlo nessun dato scientifico al momento. È record in Italia sulle violenze sui minori, nel 2016, 5.383 le vittime, quasi 15 al giorno, 6 donne su 10 casi e ancora nessun organo politico muove una mano in merito, come sempre tutti in silenzio oltre ai dati agghiaccianti del rapporto Terre des Hommes. Attenti a scuola, con il decreto Fedeli, cambia l’esame di terza media, con una maggiore attenzione al percorso del triennio di studi. In Basilicata alcune notizie di cronaca. A Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza, per problemi di droga sono state arrestate dai Carabinieri due persone, 1 minore è stato denunciato e 2 studenti segnalati. A Venosa, in provincia di Potenza, i Carabinieri hanno arrestato per evasione una 59enne e infine a Bernalda, in provincia di Matera, un 47enne è stato arrestato dai Carabinieri e Polizia di Stato e posto ai domiciliari per aver minacciato alcune persone con un fucile. In Puglia, a Foggia, circa 200 migranti che vivevano a San Severo, hanno occupato la Cattedrale con un appello a Papa Francesco, per chiedere piu dignità alle varie autorità locali.

SALUTE Nonostante le diagnosi in aumento in giro per l’Italia, circa il 162,9 dei casi per 100mila donne nel 2012 è al sesto posto in Europa e tra il 2007 e 2012 sono state 209mila quelle colpite e circa 274mila sono state licenziate, su in milione sopravvissute al cancro. Infatti, sono sempre di più le donne che in Europa sopravvivono ad un tumore al seno, ma molte di loro non riescono a riprendere il lavoro, una volta guarite, per colpa dei datori di lavoro che invece di aiutare, addirittura le licenziano e uno degli ultimi casi, proprio in Basilicata, a Potenza, capitato alla 52enne D.L., che mentre effettuava cicli di radioterapia al Crob di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, si è vista mandare a casa dalla “Slem”, una ditta del napoletano che oltretutto non onora puntualmente i propri pagamenti ai suoi lavoratori, mentre i nostri, anzi i vostri “amati” politici pensano a tutt’altro, ma questo sino a quando?

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS