Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (lunedì 14 agosto 2017)

ESTERO A causa di un’alluvione in Sierra Leone sino ad ora si contano almeno 312 morti, tra cui una sessantina di bambini, tutti allineati nell’obitorio di Freetown. Niccolò Ciatti, un giovane italiano di Scandicci, in provincia di Firenze, di 22 anni, è stato assassinato tra venerdì e sabato notte durante una rissa avvenuta con alcuni ragazzi di origini Russe fermati subito dopo dalla Polizia a Lioreta Mar, in Costa Brava, una località turistica della Spagna. In Francia, in serata, a circa 50 chilometri da Parigi, ancora un’autovettura, guidata da un cittadino Francese di 32 anni, poi arrestato, lanciata a folle velocità verso una pizzeria che ha ucciso una 13enne e ferite almeno 12 persone, forse il folle gesto di un suicida più che di un terrorista da quanto si apprende in questi ultimi minuti.

CRONACA Si avvicina il Ferragosto 2017 e arrivano in Italia tantissimi stranieri ed è boom di camper e agriturismo, da una statistica di Federturismo, forse all’insegna della convenienza. In Campania, a Napoli, 4 persone, Pasquale Amodio, di 44 anni, Francesco Grasso, di 50 anni, Ciro Minei, di 23 anni è Gennaro Passaretti, di 27 anni. sono state fermate dai militari dell’Arma dei Carabinieri per aver imposto il versamento periodico di somme di denaro e in alcuni casi anche l’installazione di macchinette rubasoldi. Sono stati recuperati i corpi dei sub morti durante un’immersione in mare nella giornata di ieri, in Campania, al largo di Ischia, in provincia di Napoli, il maestro Alessio De Angelis e la sua allieva di 13 anni, Laura. Si è concluso nella giornata di ieri l’operazione della Polizia dì Stato denominata “Movida” che ha visto In giro per l’italia 125 persone controllate in locali notturni, 52 spacciatori arrestati e 43 persone segnalate amministrativamente. Ieri sera intorno alle ore 22.00, dopo la sua confessione è stato arrestato dai Carabinieri del Comando Compagnia di Melfi, e tradotto presso la locale Casa Circondariale, Alessandro Caccavo di 64 anni, l’assassino del 57enne Remo Giuliano, ucciso ieri mattina a colpi di pistola per motivi personali, davanti alla propria abitazione di Barile, in provincia di Potenza. Nello scorso week end in alcune città della Basilicata, durante un’operazione dei militari dell’Arma dei Carabinieri e dell’Ispettorato del Lavoro diverse persone sono state denunciate e segnalate per diversi reati. In Basilicata, a Potenza, 3 persone sono state denunciate dalla Polizia Stradale a Potenza, sorprese in un’autoscuola del capoluogo con telecamere nascoste per superare il conseguimento del CQC.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS