Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (lunedì 10 luglio 2017)


POLITICA NAZIONALE Umberto Bossi e il figlio Renzo, sono stati condannati oggi dal Tribunale di Milano, rispettivamente a due anni e tre mesi e a un anno e mezzo per aver utilizzato fondi del partito a fini personali. Condannato anche l’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito a due anni e sei mesi per appropriazione indebita, oltre ad una multa per ognuno, rispettivamente di 800, 500 e 900 euro, con le motivazioni che saranno depositate entro 90 giorni.

CRONACA In Lombardia, a Milano, una donna di origini sudamericane è stata bloccata dal personale, mentre stava tentando di portare via una neonata dalla Clinica Mangiagalli. Nel Lazio, a Roma, per il caso Cucchi, 5 Carabinieri sono stati rinviati a giudizio dal Giudice dell’Udienza Preliminare del Tribunale della Capitale, nell’ambito dell’inchiesta bis sulla morte del giovane, con il processo al via il prossimo 13 ottobre davanti alla Terza Corte d’Assise. Era accaduto nei scorsi giorni in un’altra città italiana ed era andata bene, oggi invece in Campania, a Scampia, in provincia di Napoli, un’altra bambina di tre anni e mezzo che viveva con la famiglia in un campo nomade è morta chiusa in un’autovettura, ma ancora non si è capito se dimenticata da qualcuno o intrufolatasi da sola, versioni che la Polizia sta ancora verificando. In Basilicata, i Carabinieri del Comando Compagnia di Venosa, guidati dal Capitano Alessandro Vergine, hanno arrestato S.A., un 46enne censurato del posto, trovato In possesso di circa 11 grammi di droga, di tipo cocaina, ed è stato ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Un 56enne è stato, invece, arrestato dai Carabinieri del Comando Compagnia di Pisticci, in provincia di Matera, scoperto con una piantagione di cannabis nel terrazzo della sua abitazione. A Potenza, negli uffici della Questura, è stato commemorato alla presenza del Questore Alfredo Anzalone, dei familiari, colleghi e amici, l’Agente Scelto Medaglia d’Oro al Valor Civile della Polizia di Stato, Francesco Tammone, di anni 28, ucciso da un pregiudicato del posto, in regime di semilibertà, la sera del 10 luglio 1996 durante una sparatoria al rione Serpentone. In Puglia, a Bari, Anita Betata Rzepecka, una 30enne di nazionalità polacca, è morta in seguito ad una caduta avvevuto dopo un ennesimo litigio con il suo compagno romeno di 44 anni, Marian Sima, che l’avrebbe schiaffeggiata. In Sicilia, a Palermo, nuovo atto vandalico alla scuola Falcone-Borsellino. È stata danneggiata la statua del giudice Falcone e bruciata un’immagine del magistrato, mentre si indaga sulla vicenda.

PREVISIONI METEO Continua il caldo in gran parte dell’Italia con temperature al di sopra dei 30 gradi che andranno ancora avanti per giorni.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com