Cronache

Donna morta da un mese, trovata nel suo appartamento dai Vigili del Fuoco

Alessandra Spedicato, di 52 anni, viceprefetto di Nuoro, in Sardegna, dal gennaio del 2014, originaria della città dei Sassi di Matera, che ultimamente aveva preso un periodo di malattia dal suo lavoro, e che dal primo giugno avrebbe dovuto prendere servizio al nuovo incarico di capo di Gabinetto nella Prefettura di Matera, in Basilicata, è stata ritrovata ieri pomeriggio, giovedì 8 giugno, morta da circa un mese per cause naturali, nella propria abitazione, in via Gioberti, nella città di Nuoro.

Alcuni vicini di casa, avvertendo del cattivo odore provenire dall’appartamento della donna, hanno allertato le forze dell’ordine e i Vigili del Fuoco che dopo il loro intervento hanno fatto la macabra scoperta, trovando la 52enne materana nel suo letto con il corpo in stato di decomposizione.

Saranno le indagini più approfondite a capire meglio cosa sia potuto accadere ad una donna che pare, da alcune testimonianze, ultimamente non usciva di casa e soffriva di solitudine.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS