Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Ass. all’ambiente Latronico: “migliorare e completare accordo Preliminare con ENI e SHELL”


“Il Governo regionale sta valutando in maniera approfondita tutti i temi trattati dall’Accordo Preliminare siglato con ENI e SHELL”. È quanto dichiara in una nota l’assessore regionale all’Ambiente, Territorio ed Energia, Cosimo Latronico.
“Tali temi – spiega l’assessore – dovranno essere oggetto di un accordo attuativo che sia espressione di un riconoscimento delle esigenze dei cittadini lucani in relazione all’adeguata compensazione rispetto alle attività di coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi ‘Val d’Agri’.
Credo vada sicuramente considerata la necessità di precisare le ricadute delle oscillazioni di prezzo del greggio, non solo in caso di riduzione ma, soprattutto, in caso di aumento dello stesso, proprio come quello al quale si sta assistendo in questo periodo di crisi internazionale. Inoltre – prosegue Latronico – vanno ben valutate le modalità attuative con le quali si intenda ridurre l’impatto economico dell’approvvigionamento energetico per i cittadini, avendo particolare cura nel rendere strutturali tali meccanismi di risparmio. Questi i principali aspetti non ancora completamente definiti che saranno oggetto della prossima ratifica dell’Accordo attuativo. Il lavoro iniziato – conclude l’assessore – va quindi migliorato e completato, con rinnovata attenzione, avendo come esclusivo obiettivo la tutela degli interessi di tutti i lucani”.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com