Politica

VIS presentazione a Viggiano, dichiarazioni di Latronico (DI)

“Un rapporto ben progettato, un limite e’ non avere parametri di paragone con le condizioni precedenti all’avvio delle attività petrolifere in Val d’Agri. Quel che emerge a prima vista è che l’impatto zero delle attività petrolifere non esiste e questo rappresenta una gravissima mancanza; che bisogna elevare i livelli di monitoraggio confrontando la concentrazione degli inquinanti nei diversi composti, pretendere che l’Eni e gli altri concessionari adottino sempre gli ultimi dispositivi per limitare le emissioni fuggitive e da ultimo rivedere tutti i piani per limitare le emissioni. Occorre non perdere tempo, in questa direzione ho chiesto ai Ministri dell’ambiente e della salute di intervenire con immediatezza”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (DI), a Viggiano, a margine della presentazione della “Vis”, la Valutazione di impatto sanitario.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS