Primo PianoSocietà e Cultura

Villa del Marchese: l’amministrazione comunale viggianese apre il palazzo ai matrimoni civili e alle promesse di matrimonio

“Nell’intento di aderire alle esigenze manifestate dai cittadini di poter disporre di strutture alternative alla Casa Comunale, motivate dalla bellezza dei luoghi e dell’edificio di proprietà comunale”.

Questo uno dei richiami della Delibera di Giunta numero 59 del 10/03/2016 con la quale l’amministrazione Cicala ha voluto istituire una sede distaccata degli Uffici di Stato Civile c/o il piano terra della “Villa del Marchese”.

 Questa amministrazione non solo in tempi rapidi ha terminato i lavori dell’edificio ma ha anche riqualificato il giardino, rendendolo un vero e proprio parco, con piantumazione  di nuovi alberi e fiori, la collocazione di panchine e cestini e l’illuminazione dello stesso giardino nonché delle pareti della struttura, rendendo fruibile ed accessibile il parco a tutti i cittadini.

Si è voluto destinare il piano terra della “Villa del Marchese” alle celebrazioni di prime richieste e matrimoni civili in uno scenario incantevole.

Con il Matrimonio si creano giuridicamente nuove famiglie, le quali sono le cellule fondamentali della società in cui viviamo. Una coppia che decide di sposarsi farà investimenti nel proprio territorio a vantaggio della comunità tutta, avrà dei figli, ed ogni nuovo nato contribuirà allo crescita della comunità nei suoi vari aspetti e, sopratutto, garantirà il futuro della comunità.

Viggiano sta vivendo, dopo 30 anni, un trend positivo, grazie anche al “Bonus Natalità” voluto dal Sindaco Cicala allora consigliere di minoranza, ci si auspica che la crescita continui costante e duratura nel tempo, anche grazie alla “Villa del Marchese”, la quale per il particolare pregio storico è elemento da mettere in rete assieme alle altre strutture ed iniziative, promosse da questa amministrazione, per la valorizzazione storica e la promozione turistica del territorio.

Tant’è vero che la “Villa del Marchese” è messa a disposizione di chiunque voglia scegliere di sposarsi civilmente o fare “prima richiesta” con questo scenario incantato, che sia residente o non.

Sabato 09/04/2016 una prima coppia di Viggiano ha approfittato di questa splendida opportunità, siamo convinti che molti altri promessi sposi seguiranno tale esempio.

12987921_1213946291949676_1638802490_n 12968644_1213946281949677_1944068452_n 13020594_1213946218616350_520284672_n 12966642_1213946215283017_2079386602_n

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com