Eventi in BasilicataPrimo Piano

A Viggiano la terza edizione del festival “La Montagna Grande incontra i suoni del Sud Italia”


Questa sera 14 agosto 2017 a Viggiano, presso la località Fontana dei Pastori sulla Montagna Grande, si svolgerà la terza edizione del Festival “La Montagna Grande incontra i suoni del Sud Italia”, un’intera serata dedicata agli amanti della musica popolare e della natura, fra esibizioni live, seminari, degustazioni di prodotti tipici e mercatini di artigianato musicale.

Organizzato dal Comune di Viggiano e con il supporto tecnico di Mrs Service dei fratelli Votta, il Festival si propone di far incontrare la cultura musicale popolare lucana con quella di altre regioni del Centro e Sud Italia, valorizzando al contempo la scenografia naturale offerta dalla Montagna Grande di Viggiano; un luogo suggestivo e altamente significativo per l’intera Basilicata per la presenza, sulla sua cima, del Santuario dedicato alla Madonna Nera, protettrice delle genti lucane.

Il programma della manifestazione – ospitata presso la località Fontana dei Pastori, nel bosco antistante il rifugio della Montagna Grande di Viggiano, dove sarà possibile campeggiare gratuitamente – prenderà il via alle ore 18.00 con i Mercatini di arte popolare e contadina, alle ore 21.00 Fiaccolata ed alle ore 23:00 l’esibizioni dei gruppi musicali Amarimai, Terraross e Etnikantar che faranno di sicuro scatenare il pubblico, al ritmo di suoni, canti e danze delle diverse culture regionali.

Dalle ore 12:30 alle ore 14:00 sarà possibile pranzare, su prenotazione e a pagamento, presso l’area esterna del ristorante La tana del lupo, che per l’occasione preparerà menù tipici delle tre regioni coinvolte nel Festival. Nel pomeriggio, spazio al relax e alle escursioni autonome per ammirare le bellezze della Montagna Grande, mentre nell’area antistante il bosco cominceranno i preparativi per il concerto.

Il Festival “La Montagna Grande incontra i suoni del Sud Italia” potrà essere seguito anche sulla nostra pagina facebook di Gazzetta della Val d’Agri.

Vincenzo Scarano

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com