Petrolio in Val d'AgriPrimo Piano

[VIDEO] – Petrolio e Basilicata: l’ultimo reportage viene dalla TV Svizzera


Un tema che è stato al centro della campagna elettorale per le regionali appena terminata. Il Petrolio come ha ribadito anche il Presidente appena eletto Vito Bardi: “una risorsa che deve diventare opportunità per i cittadini lucani e non prendere solo le negatività. Problema petrolio strettamente correlato all’ambiente: ambiente che va tutelato con attenzione“, è un argomento ostico in cui il Governo di Roma per ora ha bloccato nuovi permessi di ricerche.

Nell’ultimo anno molte testate giornalistiche e programmi televisivi italiani si sono occupati dell’oro nero in Basilicata:

Il programma di RAI2 NEMO

 

Il sito di informazione INTERNAZIONALE con un focus maggiore su Tempa Rossa: https://www.internazionale.it/video/2018/12/14/tempa-rossa-petrolio-basilicata

 

Il Programma di RAI3 REPORT “un tanto al barile”

 

RAISTORIA con una puntata sull’antropologia del petrolio in Val d’Agri dal titolo: “Basilicata – voci di una terra”


Il programma PRESA DIRETTA di RAI3 con un’intervista esclusiva al Responsabile Eni per la Basilicata Walter Rizzi

 

Ultima in ordine di tempo ad occuparsi del petrolio in Val d’Agri la TV Svizzera RSI con un reportage dal titolo: “Viaggio in Basilicata, patria del petrolio italiano“.

Forse non è noto a molti. Nel Centro Olio Val d’Agri in Basilicata, l’Eni tratta gli idrocarburi estratti dal giacimento “onshore” più grande dell’Europa Occidentale. Non senza problemi per l’ambiente e la salute… articolo completo

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp