Arte, Cinema e Tv

“Vecchio” di Dino Lopardo vince al Marateale il premio come miglior cortometraggio



Dino Lopardo in co-produzione con L’Avvelenata e Patroclo Film presentano il cortometraggio “VECCHIO” con Leo Gullotta al festival “Marateale”  https://www.marateale.com/en/sections/ vincendo come miglior corto nella sezione Marateale in short ottenendo la diffusione sul canale Rai Cinema Channel – www.raicinemachannel.it 

La XIV edizione di Marateale – Premio Internazionale Basilicata dal 27 al 31 luglio a Maratea, presso il Teatro sul mare dell’Hotel Santavenere. Nella splendida cornice della “perla del tirreno”, cinque giorni dedicati al cinema e non solo, con eventi, proiezioni, incontri, tutti aperti al pubblico, sotto la direzione artistica di Nicola Timpone con la collaborazione di Antonella Caramia. Madrina della kermesse, la splendida attrice Catrinel Marlon. Tantissime le star presenti quest’anno al Marateale, tra ospiti e premiati. Saliranno sul palco giorno per giorno, Lino Banfi, Lorella CuccariniLuca Guadagnino, Claudio Amendola, Toni Servillo e ancora Darko Perić de La Casa di Carta, Luisa Ranieri, Teresa Saponangelo, Claudia Gerini e Rocco Papaleo, proprio quest’ultimo ha consegnato il premio all’autore e regista Dino Lopardo.

Dopo l’omaggio ai sanitari impegnati in corsia, che ha fatto registrare in pochi giorni migliaia di visualizzazioni con il video “NessunoEscluso”, promosso da Amnesty International e dopo “PARTECIAPARE” con Iole Franco sul tema dell’assenza, Dino Lopardo presenta VECCHIO con la partecipazione straordinaria di Leo Gullotta nei panni del protagonista.

«Chi è felice nella solitudine, o è una bestia selvaggia o un dio» diceva Aristotele. «La morte non arriva con la vecchiaia, ma con la solitudine» sosteneva invece Gabriel Garcia Marquez. Queste due importanti citazioni hanno aperto uno spunto di riflessione che ha spinto Dino Lopardo a lavorare su questo progetto: “VECCHIO”.

Dino Lopardo è attore-autore e regista formatosi presso l’Accademia d’Arte Drammatica di Roma. Contemporaneamente si laurea con una tesi in teorie e tecniche del linguaggio radio-televisivo. Nel 2015 si specializza in sceneggiatura televisiva/cinematografica e drammaturgia presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico.

Come autore scrive e realizza il video “NessunoEscluso” per Amnesty International. Nel 2020 Scrive e dirige il cortometraggio PARTECIPARE.

Nel cinema prende parte al film “Basilicata Coast to Coast” di Rocco Papaleo; “Hai paura del buio” di Massimo Coppola; “Una domenica notte” di Giuseppe Marco Albano;“Il più bel giorno della mia vita” di Dino Santoro; “Alice e il paese che si meraviglia” di Giulia Grandinetti.

https://www.facebook.com/lopardodino

https://www.facebook.com/vecchio.shortfilm

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com