CronachePrimo Piano

Un 45enne denunciato dai Carabinieri per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

L’intensa e proficua attività di prevenzione e repressione dei Carabinieri della Compagnia di Venosa, in provincia di Potenza, guidati dal Capitano Alessandro Vergine, prosegue durante mirati servizi di contrasto ai reati in materia di sostanze stupefacenti e in stato di libertà è stato deferito un uomo.

Questo, dopo che i militari dell’Arma dei Carabinieri della Stazione di Palazzo San Gervasio, in provincia di Potenza, nel corso di una perquisizione domiciliare d’iniziativa, effettuata presso l’abitazione di D.A., un censurato del posto, hanno rinvenuto un vaso con all’interno 2 piantine di cannabis indica, una pianta indiana, riconosciuta come sottospecie o varietà del genere cannabis sativa, dell’altezza di circa 40 centimetri.

In relazione al reato commesso, alla luce di quanto appurato e viste le oggettive responsabilità penali, il 45enne è stato deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica, presso il Tribunale di Potenza per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti, mentre le piantine sono state immediatamente sottoposte a sequestro, in attesa dei previsti esami di laboratorio ed il successivo deposito, presso il competente ufficio corpi di reato e/o l’autorizzazione alla distruzione delle stesse.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS