Cronache

Stalker condannato a 2 anni, 4 mesi e 2 giorni di reclusione

Infastidiva una coetanea, dopo averla conosciuta ad un corso di guida ed aveva approfondito l’amicizia su Facebook incominciando a mandarle continuamente messaggi, chiedendole numerosi appuntamenti.

La ragazza, sua coetanea, ha sempre rifiutato gli incontri ed aveva anche chiesto ed ottenuto una diffida dal giudice, ma lui non ne aveva tenuto assolutamente conto.

Poi una nuova denuncia e il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Potenza, Luigi Spina ha emesso un’ordinanza cautelare ed infine il processo celebrato, con il rito abbreviato, ieri mattina, venerdì 1 dicembre, nell’Aula Croce del Collegio B, del Palazzo di Giustizia del capoluogo lucano, che ha condannato per stalking il giovane, un 28enne residente in provincia di Potenza, a 2 anni, 4 mesi e 2 giorni di reclusione, mentre il pm aveva chiesto una condanna ad 1 anno in più, rispetto a quella del Tribunale.

L’arresto del giovane stalker fu eseguito dagli agenti della Polizia di Stato lo scorso mese di gennaio.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS