Paura Coronavirus a Melfi: un cinese muore per infarto dopo una crisi respiratoria

Era rientrato in Italia, in un paese del Vulture-Melfese, ai primi di dicembre dopo un viaggio nella sua terra d’origine, in Cina, in un paese a circa 800 chilometri da Wuhan, il nucleo dell’emergenza Coronavirus. Ieri si è presentato al pronto soccorso di Melfi in preda a una crisi respiratoria e intorno alle 11 è morto fulminato da un infarto. La vittima è un cittadino cinese di 41 anni. Per precauzione sono state CONTINUA A LEGGERE

 

Nessun contagio in Basilicata da Coronavirus, Ass. Leone: “i cittadini lucani possono stare tranquilli”

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE