Musica e musicisti della Basilicata

Musica e musicisti della Basilicata: Tony Lora (cocolino)



Ricordo vagamente un personaggio divertente chiamato Cocolino. La prima volta lo  incontrai nel  backstage del Festival Nazionale della Musica, dello Spettacolo, del Varietà e del Cinema in Basilicata “Disco D’oro” di  Gino Volpe. Personaggio simpatico, pieno di energia e sempre pronto con una battuta scherzosa e di alto gradimento. Dopo alcuni anni, incuriosita, mi metto alla ricerca di questo simpaticissimo personaggio buffo “di altri tempi”, direi, difficile da trovare nello spettacolo e nel varietà di oggi.

Dopo un paia di mesi,  lo rivedi  in un bar mentre mi accingevo a bere un caffè e senza mezzi termini gli chiesi:- E’ lei Cocolino?

Non aspettai nemmeno la risposta e lo invitai a sedere ad un tavolino. Incominciammo ad interloquire  sul suo percorso artistico soffermandoci di tanto in tanto  su qualche sua battuta  divertente. Dopo circa due ore trascorse piacevolmente, ci stringemmo la mano  augurandoci  entrambi  di incontrarci in seguito,  per continuare a parlare del suo percorso artistico.

Ora tocca a me raccontare, ai miei lettori, della Gazzetta della Val d’Agri, chi è Tony Lora (Cocolino)

Tony Lora nasce a Potenza il 16 giugno 1955 a soli 6 anni inizia a cantare nel coro della scuola materna da dove ha un approccio con la sua prima chitarra, che suona anche  sul balcone di casa, per la gioia dei vicini.


La sua carriera artistica si rafforza con gli anni e nel 1970 partecipa al festival canoro “3 voci per Zurigo”, organizzato dal compianto Tony De Bonis, presentato da Silvio Noto.  Vince la selezione di Ceccano (Fr) firmando un contratto con una casa discografica romana.    Nel 1973, Tony Lora – diventa comico e cabarettista con il nome d’arte di  Cocolino, personaggio discolo e irascibile, che riesce ad  affascinare tutti i bambini. Prosegue la sua carriera partecipando a diverse commedie dialettali e rafforzando la sua notorietà con un CD intitolato “Lucania Bella”, nel quale canta canzoni dialettali potentine in omaggio al folkman Michele di Potenza.

Conosce anche  il noto maestro lucano Gino Volpe con il quale divide molti momenti artistici e varie manifestazioni canore di grande spessore come il Festival Nazionale della Musica, dello Spettacolo e del Varietà e del Cinema in Basilicata “DISCO D’ORO”.

Ancora ad oggi – “Tony” – pratica la sua passione con successo di Comico/Cabarettista e  Cantante nei locali piu’ rinomati, sia della  Basilicata che delle altre regioni limitrofe.

Giulia Giarletta

 

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp