Musica e musicisti della Basilicata

Musica: arriva “Ogni Tanto Mai”, il nuovo album di Vincenzo Valinoti


 L’artista moliternese ha scelto la nostra redazione per presentare il suo nuovo album.

Qui di seguito, le sue dichiarazioni.

“Il progetto è frutto di anni di scrittura, maturazione e selezione artistica, con l’obiettivo di trasferire in musica esperienze e messaggi per me importanti da condividere. Inizia nel 2018, anno dell’incontro professionale con l’etichetta discografica SanLucaSound di Manuel Auteri e Renato Droghetti. Grazie all’immediata intesa, si consolida una collaborazione sempre più prolifica, che porta alla realizzazione prima di due singoli e poi delle tracce presenti nel disco. La realizzazione è avvenuta in due fasi: La prima a distanza, lavorando su preproduzioni delle canzoni realizzate da me, per avere già in chiaro la direzione e l’idea di ogni brano. La seconda in studio, dove ho registrato le parti acustiche e abbiamo aggiunto tutti gli elementi indispensabili agli arrangiamenti finali.

Il filo che accomuna le tracce è un pensiero, a volte malinconico, a volte romantico, a volte arrabbiato, ma sempre positivo di ciò che mi circonda. Ho provato a raccontare come si possano affrontare le difficoltà disegnandosi uno spazio nel mondo distante da quello che ci impedisce di vivere bene, facendo valere la propria identità, per imporsi e contraddire un mondo che ci investe continuamente di contraddizioni (da qui il titolo Ogni tanto Mai). Qui ci sono io, la mia storia e quella di tutte le persone che possono rivedersi nelle mie parole.
Il singolo che ho scelto per promuovere l’album è Resta con me e parla del rimanere uniti anche quando sembra impossibile, del non omologarsi, dell’assorbire coraggio da tutti quelli che come noi sognano, in grande o in piccolo, che spesso credono di essere soli, ma non sanno con quanti condividono la stessa solitudine. Il modo per riconoscersi esiste e può manifestarsi raccontando i gesti di chi ci è stato d’esempio, di chi ci ha stupito e segnato le nostre vite. Così è possibile creare una “catena” tra tutte le persone che ne hanno bisogno.”

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com