Eventi in BasilicataPrimo Piano

Moliterno in festa con il suo formaggio. 9 e 10 Agosto, 36esima sagra del Pecorino di Moliterno

Moliterno in festa con il suo formaggio. Gusto, cultura e tradizione sono l’intreccio culinario che unirà la 36esima sagra del Pecorino di Moliterno.  La macchina organizzativa è pronta a scaldare i motori in vista dello start previsto, ormai da tradizione, per domani 9 e 10 agosto. L’evento enogastronomico che richiama appassionati e turisti da tutta la Basilicata e non solo, anche quest’anno riserverà sorprese e tante novità per gli appassionati del gusto inconfondibile del prestigioso e rinomato formaggio. Organizzata come sempre dalla Pro Loco Campus di Moliterno con la collaborazione del Comune di Moliterno e il sostegno della Regione Basilicata e del Parco Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, la “manifestazione si svolgerà nei vicoli caratteristici del borgo medievale, con un accento sulla valenza storica di una produzione che accompagna da sempre la storia della comunità moliternese e della Val d’Agri in generale. La più antica testimonianza della presenza di attività legate alla caseificazione è rappresentata, infatti, dai frammenti di una grattugia in bronzo ritrovati in un tomba risalente alla seconda metà del IV secolo a.C. e  che oggi è conservata presso il museo archeologico Nazionale di Grumento, insieme a una serie di miniature di cibi in terracotta, tra cui una caciotta. Da quell’epoca in poi, la tradizione non si è mai interrotta, conferendo a Moliterno lo “status” di luogo di produzione e stagionatura di formaggi pecorini per eccellenza. Poi nel ‘700, intuite già allora le potenzialità del prodotto, dalla produzione domestica si passa alla sua commercializzazione, anche all’estero. Oggi la caseificazione avviene ancora con gli stessi metodi artigianali adoperati in passato e trasmessi di generazione in generazione.

Storia e gusto, quindi, si ritroveranno a braccetto anche quest’anno nel corso della Sagra. Ci sarà spazio per l’acquisto del prodotto e l’assaggio di prelibati piatti a base del prelibato prodotto realizzato dai ristoratori del posto, ma anche un mercatino di artigianato tipico. A rendere l’evento irripetibile come sempre sarà il concerto conclusivo del 10 con Graziano Accinni & Tribù Lucane. Finalmente si sta prendendo coscienza del profondo valore delle tradizioni – sottolinea in un post pubblicato sulla sua pagina il maestro Accinni – non esitando ad impegnarsi nella ricerca delle giuste fonti, che consentono di riproporre fedelmente singolari manifestazioni trascurate da molti anni, ma sempre vive nella memoria degli anziani. Così le usanze del passato s’innestano nel costume attuale e l’antico folklore rivive nella pratica d’oggi, apparendo ancor più vivi nella gente che ce li racconta. Gli anziani, i vecchi caseari, gli autentici custodi del segreto del pecorino moliternese sono il segno di una ricchezza di esperienze di vita che devono essere prese in considerazione e valorizzate; una risorsa importante dunque che può mantenere un ruolo nella nostra vita sociale e culturale: sono l’unica risorsa naturale che nel mondo cresce. Sarebbe intelligente non solo “venire a patti con la vecchiaia”, ma immaginare come fare di questa età una risorsa per l’intera regione.

E proprio in virtù dell’esigenza di riscoprire e salvare il patrimonio della tradizione orale secolare che oggi si fa fatica ad ascoltare a causa dei cambiamenti della società, Graziano Accinni ha ideato un progetto che riguarda la Basilicata, terra ancora vergine che conserva “tesori” preziosi da tutelare. La ricerca di Accinni, con l’Associazione Culturale Antiqva, coinvolge direttamente gli anziani, ultimi depositari e portatori di emozioni e sentimenti che si tramandano attraverso il loro sapere e la loro manualità come lavorare il formaggio. Ogni anziano infatti ha una sua enciclopedia, un bagaglio culturale che se non altrimenti salvaguardato, finirebbe nell’oblio con la sua morte.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS