Cronache

Minaccia i genitori con un coltello, arrestato un 37enne


In Basilicata, a Lauria, un 37enne del posto è stato tratto in arresto, in flagranza di reato, e condotto in carcere, dai Carabinieri della locale Stazione, per maltrattamenti e minaccia aggravata.

I militari, appartenenti alla Compagnia di Lagonegro, guidata dal Capitano Salvatore Basilicata, a seguito di una segnalazione pervenuta al “Numero Unico di Emergenza 112”, sono immediatamente intervenuti nei pressi di un’abitazione.

All’interno, l’uomo, per futili motivi, in preda ad un raptus, con un grosso coltello ed il collo di una bottiglia di vetro, dopo aver messo a soqquadro la casa, aveva tentato di aggredire i propri genitori, minacciandoli di morte.

I Carabinieri, approfittando di un attimo di distrazione, sono riusciti a disarmare l’aggressore e ad immobilizzarlo, sottraendogli dalle mani gli strumenti che stava utilizzando, poi, posti sotto sequestro, e a condurlo prima in caserma e poi in carcere.

Vincenzo Scarano

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp