L’ultimo dono di Giovanna Pastoressa. Oggi i funerali

Giovanna purtroppo è morta lunedì all’ospedale San Carlo a Potenza. La psicologa rimasta ferita venerdì dopo il crollo di una parte di tetto del palazzetto dello sport che l’ha investita uccidendola riceverà l’ultimo saluto oggi alle 11:30 nella chiesa di San Giacomo Apostolo a Lauria Inferiore.

Il sindaco, Angelo Lamboglia, ha proclamato il lutto cittadino nella giornata dei funerali, con l’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli uffici pubblici e la sospensione delle attività didattiche nelle scuole nelle immediate vicinanze del luogo dove si svolgerà il rito funebre.

I genitori nell’ultimo gesto d’amore verso la figlia, persa troppo presto, non hanno esitato a dare il consenso al prelievo degli organi dopo aver saputo che l’intervento di sabato scorso non avrebbe salvato la vita a Giovanna.

Nella notte del 16 dicembre una equipe del Policlinico Umberto I di Roma ha effettuato il prelievo del fegato andato ad un paziente laziale che aveva la priorità assoluta e poi dei reni trapiantati a due lucani: un giovane ed una signora.

L’assenso dato dai coniugi di Lauria è stato il decimo del 2019 in Basilicata. I numeri indicano che la nostra regione è quella che registra in percentuale il maggior numero di prelievi al Sud.

Il bel gesto dei genitori ha salvato la vita a 3 persone. L’ultimo dono di Giovanna resterà un bellissimo atto d’amore. 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE