Lucania Film Festival: arriva la nuova rubrica on line “the show must go on”

Sabato 25 e domenica 26 aprile dalle 17:30 alle 20:30 sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/LucaniaFF/) le prime due puntate della nuova rubrica creata per esplorare i possibili scenari che potrebbero coinvolgere il mondo del cinema superata l’emergenza Covid-19. Ad arricchire le puntate saranno delle pillole informative nate per rendere omaggio al cinema e al suo importante rapporto con le altre arti.

 

Dopo il successo dell’edizione smart in live streaming, nata in risposta alla campagna di sensibilizzazione #iorestoacasa per invitare i cittadini a rimanere nelle proprie abitazioni, come indicato dal decreto del governo Conte, il Lucania Film Festival porta avanti anche on line la sua mission, continuando a parlare di cinema in uno scenario senza precedenti e mantenendo vivo quel legame sacro con il proprio pubblico.

Perché “The show must go on”. Lo spettacolo deve andare avanti, deve continuare. Anche on line. Nulla può o deve fermare il mondo dello spettacolo, del cinema, del teatro e della cultura. Così la kermesse cinematografica di cinema indipendente ha previsto sulla propria pagina Facebook una nuova rubrica dal titolo appunto “The show must go on” declinata in quattro puntate in live streaming in programma sabato 25 e domenica 26 aprile, sabato 2 e domenica 3 maggio dalle 17:30 alle 20:30 e che vedrà protagonisti esperti del settore tra direttori di festival, esercenti di sale cinematografiche, personalità del mondo della cultura, dell’arte e del teatro.

Dopo oltre cent’anni la nuova emergenza sanitaria da Covid-19 ha fermato nuovamente l’industria cinematografica. Non succedeva dall’influenza “spagnola” che fra il 1918 e il 1920 uccise decine di milioni di persone nel mondo.

Un salotto digitale per esplorare ed esaminare i possibili scenari che potrebbero coinvolgere l’intera filiera cinematografica superata l’emergenza Covid-19. Dal futuro delle rassegne in calendario quest’anno a quello degli esercenti delle sale cinematografiche, categoria più colpita e che, nonostante tutto, sta elaborando diverse soluzioni per restituirci la magia di quel rito collettivo.

Ad arricchire le quattro puntate saranno delle pillole informative per rendere omaggio al cinema e al suo importante rapporto con le altre arti.

Quel meraviglioso mondo citando Kurosawa “che racchiude in sé molte altre arti; così come ha caratteristiche proprie della letteratura, ugualmente ha connotati propri del teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica”.

 

Di seguito il programma delle prime due puntate:

 

SABATO – 25 aprile 2020

ore 17:30/19:00

C’era una volta il cinema!

Vito Ciuffreda – Cinema Due Torri di Potenza

Nunzio Nicola Disabato – Cinema Andrisani di Montescaglio

Cinema e Danza con Francesca Rosso a cura di Rocco Calandriello

ore 19:00/20:30

LFF Giovani – Social e libri ai tempi del Covid – Giuseppe Corrado

E i film festival?  Direttori a confronto.

Chiara Valenti Omero – Presidente Afic

Claudio Curcio – Comicon – Salone Internazionale del Fumetto

Viviana Carlet – Lago Film Festival

Andrea Daniele Signorelli – Giornalista Wired – La Stampa – cheFare

 

DOMENICA – 26 aprile 2020

ore 17:30/19:00

C’era una volta il cinema!

Antonio Padula – Cinema IlPiccolo di Matera

Nicola Calandriello – Cinema Adriano di Sala Consilina

Cinema e Teatro con Dimitri Capuano a cura di Nicola Ragone

ore 19:00/20:30

LFF Giovani – Cinema e Serie TV ai tempi del Covid – Giuseppe Corrado

E i film festival?  Direttori a confronto.

Sabrina Baracetti – Far East Film Festival

Stefano Francia di Celle – Torino Film Festival

Alessandra Pastore – Vilnius Film Festival

Patrizia Asproni – Confcultura

 

Per informazioni www.lucaniafilmfestival.it

Pagina Fb: https://www.facebook.com/LucaniaFF/

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE