Cronache

Le Fiamme Gialle di Maratea scoprono evasore fiscale totale


Un’attività di commercio al dettaglio che per gli anni 2014, 2015 e 2016 non ha rispettato gli obblighi di natura fiscale connessi alla presentazione delle dichiarazioni ai fini dell’IRPEF e dell’IVA è stata scoperta in Basilicata dai Baschi Verdi della Guardia di Finanza.

L’operazione è stata condotta dal Comando delle Fiamme Gialle di Maratea, guidato dal Luogotenente Orrico Guilino, nella foto, nell’ambito delle attività di controllo economico del territorio con finalità di contrasto al sommerso d’azienda.

Secondo gli accertamenti dei militari, i ricavi occultati ammonterebbero a oltre 150mila euro, con la corrispondente evasione di IVA per oltre 30mila euro e di imposte dirette per oltre 40mila euro.

L’attività economica è stata individuata nella città lucana di Maratea, in provincia di Potenza, constatando, inizialmente, il corretto adempimento degli obblighi in materia di emissione dello scontrino fiscale e scoprendo, in seguito, grazie a più approfondite analisi delle banche dati in uso all’amministrazione finanziaria.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com