Cucina e Prodotti tipiciPrimo Piano

L’Alsia punta alla valorizzazione delle Produzioni Agroalimentari Tradizionali. In Val d’Agri il “Casieddu”


L’ Alsia, nell’ambito di un progetto di valorizzazione delle Produzioni Agroalimentari Tradizionali (PAT), sta testando, sull’intero territorio Regionale, le tecniche tradizionali di produzione per concedere ai produttori agricoli la possibilità di poterle trasformare seguendo le tecniche Tradizionali, con l’adozione di strumenti e modalità “antiche” che vadano in deroga alle norme vigenti.

In Val d’Agri, presso il Caseificio Donna Rosa di Grumento, si sono curati i parametri sulla produzione del “Casieddu” con la Nepeta (erba aromatica spontanea) e la Felce anch’essa spontanea, quest’ultima adoperata come involucro dell’antico formaggio ottenuto con solo latte di capra.

 

 

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com