Curiosità dal Mondo e attualità

La storia di Herbert Mills per gli utenti di Casinia


Negli affari non è necessario essere degli innovatori. Per raggiungere il successo, a volte è sufficiente utilizzare le idee degli altri. Herbert Mills è riuscito a costruire una delle più grandi aziende di macchine, ma tutto è iniziato con il furto della leggendaria slot Liberty Bell. Conoscere la sua storia potrebbe essere interessante per gli utenti di https://casiniacasino.it– L’ospite di Casinia può saperne di più su Mills qui di seguito.

Azienda familiare

Herbert è cresciuto in una famiglia numerosa: aveva 12 fratelli e sorelle. Gran parte della sua infanzia è stata trascorsa a Oak Park. Negli anni Ottanta del XIX secolo, suo padre avviò un’azienda che produceva distributori automatici. Poco dopo ottenne un brevetto per modernizzare il dispositivo per la vendita di sigarette. Nel 1890 nacque la MBM Cigar Vending Company.

Quasi tutti i Mills erano coinvolti nell’attività di famiglia. Fu Herbert a mostrare l’impegno maggiore. Nel 1898, l’imprenditore ventiseienne acquistò una quota di controllo dal padre. Successivamente cambiò il nome dell’azienda in Mills Novelty Company, Inc.

In questo periodo è riuscita a rilasciare la prima slot machine – Mills Owl. Oltre alle grandi dimensioni, la slot era caratterizzata da un accompagnamento musicale. Era sufficiente lanciare una moneta e girare la manopola per avviare la ruota con i gufi. Il principio di funzionamento era simile a quello della roulette: se la lancetta si fermava su un determinato colore, il giocatore riceveva una vincita.

Il successo di qualcun altro

La slot machine Mills Owl ha goduto di una certa popolarità – l’azienda ha rilasciato nuovi dispositivi per 20 anni. Tuttavia, un successo clamoroso era fuori discussione. Allora Charles Fay era già riuscito a introdurre il suo modello di slot. La Liberty Bell, più compatta, veniva installata più volentieri nei bar e negli hotel. Lo stesso sviluppatore non ha avuto il tempo di brevettare il dispositivo, per cui le aziende terze hanno potuto facilmente copiare il meccanismo.

Nel 1907, Mills Novelty rilasciò la propria versione della “campana”, che gli ospiti di Casinia potevano ascoltare. L’azienda sosteneva che Charles Fay fosse coinvolto nella produzione delle nuove slot. Lo sviluppatore della macchina originale potrebbe effettivamente aver collaborato con i concorrenti, poiché nel 1906 perse la sua fabbrica principale a causa del terremoto di San Francisco.

Si dice che Herbert Mills fosse a conoscenza della mancanza di brevetti sulla Liberty Bell. Nel 1905, potrebbe essere stato l’organizzatore di una rapina in un bar: tra gli oggetti mancanti c’erano il grembiule del barista e la stessa slot machine.

In seguito Mills Novelty produsse numerose modifiche della Liberty Bell. Grazie allo sviluppo di Charles Fay, l’azienda registrò più di 70 brevetti di slot, la maggior parte dei quali presentava solo differenze esterne rispetto alla classica “campana”.

La strada verso il miliardo

Liberty Bell ha dato il via allo sviluppo delle slot machine, ma lo stesso Charles Fey ha perso gradualmente peso sul mercato. Semplicemente non poteva competere con Herbert Mills. Quest’ultimo propose diverse innovazioni importanti per il settore. Sotto il suo patrocinio apparvero le prime macchine con la frutta: ciliegia, limone e uva divennero per lungo tempo i simboli iconici delle slot.

Nel 1916, Mills Novelty introdusse la prima macchina con jackpot. Se una certa combinazione cadeva sul campo, la macchina distribuiva tutte le monete disponibili. In questo contesto continuava a crescere la domanda di gioco d’azzardo: la maggior parte dei giocatori spendeva volentieri i soldi per le scommesse nelle zone di villeggiatura.

Al picco

Herbert Mills diresse l’azienda fino alla sua morte. Si spense il 2 febbraio 1929 a Miami. A questo punto, la Mills Novelty, che gli ospiti di Casinia conosceranno, era diventata uno dei maggiori produttori di distributori automatici e slot machine. In futuro, i suoi servizi sarebbero stati richiesti da aziende del livello della Coca-Cola.

L’azienda è stata avviata per essere gestita da 4 figli. Fino alla fine degli anni ’60 ha occupato una posizione di primo piano, ma alla fine è andata in declino. Oggi il marchio The Mills Novelty Company continua a esistere come produttore di Violano Virtuoso – dispositivi per la riproduzione automatica del violino. Gli utenti di Casinia potrebbero aver sentito parlare di questo marchio.

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com