Rassegna Stampa

La Rassegna Stampa di Robex News – (2 – 3 – 4 – 5 luglio 2018)

ESTERO L’Europarlamento rinvia la riforma sul copyright e il tutto sarà rivisto e votato a settembre prossimo. In Tunisia, Tunisi ha la sua prima cittadina donna. Si chiama Souad Abderrahim, ha 53 anni, è una farmacista, è stata eletta nelle file del partito islamico moderato Ennhadha lo scorso 6 maggio ed è il primo sindaco di una Capitale Araba. All’età di 92 anni, è morto oggi in Francia, a Parigi, il giornalista e regista francese Claude Lanzmann, autore del film “Shoah”.

POLITICA NAZIONALE Il ministro dell’Interno Matteo Salvini, incomincia a piacere agli italiani stufi di una vecchia politica andata avanti per anni ed anni a senso unico. E, così, sul vergognoso business dei migranti la musica cambia e la stretta all’asilo continua da parte del politico della Lega che ha dato una svolta a questo e ad altro subito dopo il suo insediamento in Parlamento ed è bene che qualcuno si rassegni. Per il prossimo 25 luglio i piloti e gli assistenti di volo della compagnia aerea Ryanair ha programmato uno sciopero che stando ad un annuncio dei sindacati di categoria scioperano per 24 ore. All’estero, invece, si protrarrà anche per il giorno successivo.

CRONACA Da un dossier diffuso da “Save the Children” in Italia sono 427mila i bambini, in appena 5 anni, testimoni diretti o indiretti di maltrattamenti in casa nei confronti delle loro mamme, quasi sempre per mano dell’uomo e le madri vittime di violenza domestica sono più di 1,4 milioni. Su questo tema, da oggi e sino al prossimo 7 luglio, a Roma, a Palazzo Merulana, vi sarà una installazione immersiva “La Stanza di Alessandro” per provare in prima persona questo dramma che tanti bambini vivono quotidianamente. In Veneto, a Rosà, in provincia di Vicenza, un bambino di tre anni scomparso oggi è stato trovato morto. A causa del maltempo dei giorni scorsi in Lombardia, una tromba d’aria ha colpito anche il milanese e la scorsa notte il fiume Seveso è esondato nella zona di Pozzo d’Adda con gravi danni alle strutture ma non alle persone. In Campania, la Corte d’Appello di Napoli ha deciso che un figlio è di due donne, socie di un’associazione di genitori omosessuali, anche della madre non biologica che sin dalla nascita accettò e condivise il progetto della procreazione assistita. In Basilicata, a Potenza, al contrasto alla prostituzione il sindaco della città, Diario De Luca, ha emesso dal prossimo 16 luglio e sino al 31 marzo 2019, un’ordinanza inviata anche al Prefetto e alle forze dell’ordine del capoluogo lucano. In Basilicata, a Potenza, lo scorso 28 giugno sono state eseguite 8 misure cautelari nei confronti di altrettante persone e nella mattinata di ieri, mercoledì 4 luglio, presso il Tribunale di Potenza, in via Nazario Sauro, sono iniziati gli interrogatori di garanzia per gli indagati. L’inchiesta riguarda la gestione del trasporto pubblico locale e il dissesto del Comune del capoluogo lucano. Agli arresti domiciliari sono finite 2 persone, l’imprenditore Nicola Auletta e il funzionario del Comune di Potenza, Mario Giugliano. 6 sono, invece, i divieti di dimora nel capoluogo lucano a carico di Nicola Cerroni, Carlo Salvatore Costa, Giulio Leonardo Ferrara, Maria Assunta Frescura, Pietro Giella e Francesco Mollica, tutti accusati di truffa aggravata a danni di Ente pubblico, turbativa d’asta, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, corruzione, falso in atto pubblico e bancarotta fraudolenta. Intanto, da come confermato dagli inquirenti e dalle varie intercettazioni telefoniche e video che sono state realizzate prima degli arresti, e che comunque noi dal primo momento abbiamo deciso di non pubblicare, le indagini proseguono a tutto campo e sino ad oggi, questi sono alcuni dei nomi degli eccellenti indagati in questa storia di presunto malaffare politico che non può che disgustarci considerato le gravità riscontrate sino ad ora. Pasquale Campanile, Riccardo Capuano, Michele Casella, Salvatore Cavuoti, Carmen Celi, Angelo Di Sabato, Anna Fulgione, Antonino Garramone, Carmine Garramone, Pompeo Rosario Laguardia, Giuseppe Lorusso, Vito Manzari, Giovanni Moscatiello, Mario Restaino, Vito Santarsiero e Caterina Vaccaro. In stato di libertà, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal dott. Pietro Argentino, un 49enne di origine austriaca, senza fissa dimora, ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e di porto ingiustificato di strumenti di effrazione e di un coltello. I militari della Stazione di Montescaglioso, durante un servizio di pattugliamento, su segnalazione di alcuni cittadini, hanno individuato e fermato il giovane mentre da diverse ore si aggirava in maniera insistente nei pressi di alcune abitazioni. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di diversi strumenti di effrazione (martelli, pinze, cacciaviti ed altro) e di un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 cm. In Puglia, a Marina di Ginosa, frazione di Ginosa, in provincia di Taranto, i Carabinieri della locale Stazione guidata dal Comandante Vito Capozzi, hanno tratto in arresto Daniel Pop Chira, un 49enne di nazionalità rumena, ricercato tramite un mandato europeo per il reato di furto aggravato.

SALUTE Ancora passi da gigante nella scoperta delle cause dei tumori a polmone e mammelle ed ora è stato scoperto anche il meccanismo che causa metastasi nel cervello. È facilitato dalla presenza di un fattore molecolare, non tanto sulle cellule tumorali stesse ma su cellule del cervello sano che erano considerate una barriera difensiva. Il tutto portato alla luce la Neuro-oncologia dell’ospedale Molinette di Torino, diretto dal prof. Riccardo Soffietti.

EVENTI Sono state aperte in Basilicata, a Potenza, le iscrizioni per partecipare alla “Bella Estate Anziani 2018”, da ieri, mercoledì 4 luglio al prossimo 11, fino ad esaurimento posti. Le domande vanno presentate presso la Cooperativa sociale “NASCE UN SORRISO”, in via del Gallitello 229, nei seguenti giorni. Dal lunedì al giovedì, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 18.00 e il venerdì dalle ore 9.30 alle ore 12.30. Tra le tantissime attività in programma sono previste, inoltre, visite guidate nei centri storici di Potenza, Lagopesole e Castelmezzano, attività motorie di ginnastica posturale e yoga, e giornate all’insegna del mare e cineforum. Sabato prossimo 7 luglio, in Basilicata, su iniziativa del Comune di Avigliano, in provincia di Potenza, sarà ricordata la figura di Padre Virgilio Corbo (Avigliano 8/7/1918 – Cafarnao 6/12/1991), tra i grandi nomi dell’archeologia italiana, che ininterrottamente, per 40 anni, ha condotto campagne di scavi a Betlemme, Gerusalemme, Cafarnao, Magdala, l’Herodion, il Macheronte e il Monte Nebo ed è conosciuto in tutto il mondo per aver riportato alla luce la Casa dell’Apostolo Pietro a Cafarnao. All’evento, prenderanno parte S..E. Mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo di Potenza – Muro Lucano – Marsico Nuovo, don Gaetano Corbo, Maria De Carlo, Presidente dell’U.C.S.I. (Unione Cattolica Stampa Italiana) della Basilicata, il prof. Virgilio Costa, dell’Università Tor Vergata di Roma, Fra Sergio Galdi d’Aragona, Commissario Generale di Terra Santa, Don Cesare Marcheselli Casale, Ordinario emerito della Facoltà di Teologica dell’Italia Meridionale in Napoli e Professore invitato allo Studio Biblico Francescano in Gerusalemme.

ARTE L’artista potentino Gino Cafarelli dopo la sua partecipazione alla mostra artistica “L’Arte si Mostra”, tenutasi nei giorni scorsi a Roma, presso Palazzo Ferrajoli, in piazza Colonna, con le sue opere sarà presente dal prossimo 16 luglio al “Gvnine Bistrot” di Pietrapertosa, in provincia di Potenza.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS