Cronache

Incidente col parapendio a Maratea, muore turista tedesco

Un turista tedesco di 51 anni è morto oggi (30 settembre) mentre faceva parapendio a Maratea. L’uomo, secondo quanto ricostruito, si era lanciato dalla montagna di Acquafredda nel primo pomeriggio con un gruppo di suoi connazionali appassionati di parapendio. Qualcosa però è andato storto in fase di atterraggio e il 51enne che doveva terminare il suo volo su una spiaggia vicina, per cause ancora da accertare,  è invece finito in mare. In acqua l’attrezzatura di volo, ed in particolare quella che i parapendisti chiamano vela, è diventata una trappola. Da una prima ricognizione, l’uomo sarebbe morto per annegamento, dopo aver cercato di salire su alcuni scogli in attesa dell’arrivo dei soccorsi.  I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo per più di un’ora ma non c’è stato nulla da fare. Sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Lagonegro.  Le indagini dovranno stabilire se all’origine dell’incidente ci sia stato il malfunzionamento dell’attrezzatura di volo o un malore, oppure un errore nella manovra di atterraggio. L’uomo faceva parte di una comitiva di tedeschi in vacanza nella Riviera dei cedri, in Calabria. Della comitiva, che soggiornava a Praia a Mare, facevano parte anche alcuni austriaci. Per il gruppo, domani (sabato 1 ottobre) sarebbe stato l’ultimo giorno di vacanza.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com