Eventi in Basilicata

Fondazione Appennino: evento su Next Generation EU e sviluppo sostenibile


E’ in programma per domani, 14 gennaio 2021, l’evento in live streaming “ITALIA IN GOAL – NEXT GENERATION EU” che sarà trasmesso sui canali social di The Data Appeal Company e di Civiltà Appennino per discutere sulle opportunità del Next Generation EU.

L’evento nasce a seguito della presentazione avvenuta lo scorso 15 dicembre da parte di ASviS (Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile) del rapporto “I territori e gli obiettivi di sviluppo sostenibile”, un documento che analizza lo stato delle azioni finalizzate al raggiungimento dei 17 goals dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile.

Nel rapporto, tra le 44 buone pratiche è rientrato anche un progetto di Fondazione Appennino, scaturito dalla partnership con The Data Appeal Company, un data provider italiano che opera in tutto il mondo, e riguarda la realizzazione di una piattaforma analitica, sulla base del know how dei soggetti coinvolti, che possa “certificare” la sostenibilità di aziende, territori e prodotti d’Appennino e in particolare delle aree interne d’Italia.

Il progetto, che porta il titolo “GOAL 2030” sarà presentato in occasione dell’evento di domani, che vede coinvolti vari partner della Fondazione Appennino, chiamati a discutere di sviluppo sostenibile, Agenda 2030 e nuove opportunità del Next Generation EU, il programma meglio conosciuto come “Recovery Fund” e che vedrà l’Italia destinataria di importanti risorse dall’Unione Europea.

Apriranno l’iniziativa online il direttore di Fondazione Appennino, Piero Lacorazza, e il Ceo di The Data Appeal Company, Mirko Lalli, i quali presenteranno il progetto “GOAL 2030”.

Al dibattito su Next Generation EU, introdotto e moderato dalla giornalista dell’Huffington Post, Angela Mauro, parteciperanno il portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), Enrico Giovannini; Patrizia Luongo del Forum Disuguaglianze Diversità, l’editore Carmine Donzelli, presidente dell’associazione Riabitare L’Italia e il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano

«L’Italia è il Paese che potrà drenare più risorse – spiega il direttore Piero Lacorazza – anche per effetto dei suoi divari: tra nord e sud, ma anche tra i “centri” e i “margini”, tra città ed aree interne, tra pianura e aree appenniniche, di montagna, di alta collina. Proprio queste aree che negli ultimi 20 anni hanno vissuto uno spaventoso calo demografico sembrano essere quelle più resilienti anche per aiutare le città a rigenerarsi. Quindi una visione di Paese è necessaria. Siamo pronti? Il progetto che stanno elaborando Fondazione Appennino e The Data Appeal Company, individuato tra le migliori 44 buone pratiche di ASviS nel rapporto presentato il 15 dicembre 2020, si pone l’obiettivo di essere uno strumento utile per programmare e pianificare, misurare e valutare la sostenibilità e l’impatto delle scelte pubbliche e private».

————————————————-

Tutte le info su
https://www.civiltaappennino.it/italia-in-goal-next-generation-eu-14-gennaio-2021/

Programma

ore 15:30

SALUTI E PRESENTAZIONE DEL PROGETTO “GOAL 2030”
PIERO LACORAZZA
 – Fondazione Appennino
MIRKO LALLI – The Data Appeal Company

ore 15:45

ITALIA IN GOAL – NEXT GENERATION EU

Introduce e modera ANGELA MAURO – Huffington Post Intervengono

ENRICO GIOVANNINI – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
PATRIZIA LUONGO – Forum Disuguaglianze Diversità
CARMINE DONZELLI – Riabitare l’Italia

GIUSEPPE PROVENZANO – Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com