Musica e musicisti della Basilicata

E’ in fase di progettazione, per la Val d’Agri, un laboratorio di Musica Etnica

Un’occasione per avvicinare i giovani alla cultura


E’ in fase di progettazione, per la Val d’Agri, un laboratorio di Musica Etnica.

L’idea è stata lanciata dal Maestro Gino Volpe e dal dott. Pasquale Casaletto, in collaborazione con un gruppo di musicisti dislocati nelle aree urbane della Val d’Agri.

L’obiettivo  è quello di orientare alla conoscenza delle origini e della storia della musica popolare e degli strumenti musicali tradizionali del proprio comune d’origine e/o della propria area territoriale; all’avviamento per la realizzazione e l’utilizzo degli strumenti musicali tipici. Gli utenti facenti parte del laboratorio, impareranno: Etmologia e Storia della Tarantella e della Musica Popolare lucana, Storia degli Strumenti Musicali tradizionali dei vari comuni della Val d’Agri e varie tecniche di costruzione e di utilizzo degli stessi.



Gli obiettivi del Progetto generale di cui è responsabile il dott. Pasquale Casaletto  sono tra l’altro, la creazione di centri di aggregazione culturale per i giovani, che operino nell’ottica di formare una classe di esperti nel settore dell’animazione culturale, e che procedano all’ideazione, alla produzione, all’organizzazione e alla gestione degli eventi culturali e di spettacolo.

Un’ occasione, quella del Progetto, per avvicinare i giovani al mondo della cultura, un modo per esplorare la realtà, la storia e le tradizioni ma anche per far emergere giovani talenti. Talenti che potranno essere impegnati in attività di animazione per il territorio creando in tal caso anche opportunità  di lavoro.

Giulia Giarletta                                                                   

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp