Eventi in Basilicata

Domenica 17 giugno a Grumento Nova la XXIV Giornata Regionale delle Pro Loco

Dal 1994, il Comitato Regionale Pro Loco UNPLI Basilicata celebra la Giornata Regionale delle Pro Loco. Lo scopo è quello di portare le nostre associazioni tra i cittadini e partecipare tutti insieme alle piccole e grandi problematiche di attualità. Il dibattito e il confronto su argomenti di crescita culturale, sociale, turistica e ambientale è fondamentale per una buona qualità della nostra vita e quella dei nostri figli.

Per la XXIV Giornata Regionale delle Pro Loco, che si svolgerà domenica 17 giugno, il Consiglio Regionale UNPLI Basilicata ha designato quale sede ospitante la Pro Loco di Grumento Nova, nel meraviglioso scenario naturale e ambientalistico dell’alta Val d’Agri. La Pro Loco di Grumento Nova – in stretta collaborazione con la propria Amministrazione Comunale e con il supporto tecnico del Comitato UNPLI regionale – avrà l’onore e il prestigio di accogliere e ospitare le Pro Loco lucane, oltre che le rappresentanze istituzionali regionali e provinciali.

Alla manifestazione prenderanno parte attivamente anche i Volontari del Servizio Civile impegnati nei progetti “Basilicata Terra Ribelle” e “Dalle Dolomiti lucane ai Calanchi_Ambiente e Cultura della Lucania”, quale ultima Giornata di Formazione obbligatoria.

“Tra gli obiettivi programmatici dell’Unpli Basilicata vi è quello di consolidare ancora di più la stretta sinergia già creata con la Fondazione Matera 2019, la Regione Basilicata, l’APT Basilicata e i Comuni.” afferma Rocco Franciosa, Presidente Pro Loco UNPLI Basilicata. “Il nostro lavoro, anche per il futuro, sarà quello di promuovere lo sviluppo e la diffusione di un turismo sostenibile e responsabile. – continua Franciosa – Un turismo che soddisfi i bisogni dei visitatori e dei luoghi ospitanti, ma che allo stesso tempo tuteli e migliori le opportunità per il futuro”.

Nel territorio della Val d’Agri risiede una delle più grandi riserve petrolifere d’Italia, con diversi pozzi per l’estrazione del petrolio, dunque, oggi più che mai si rende necessaria una discussione sul tema dell’inevitabile progresso scientifico, che non vada però a contrastare con la tutela del territorio e con la salute delle persone che vi abitano.

“Siamo onorati di ospitare tutte le pro loco della Basilicata e tutte le istituzioni che parteciperanno a questa giornata di festa. Sarà un importante appuntamento in vista di Matera 2019” dichiara il Sindaco di Grumento Nova, Antonio Imperatrice. “Questa sarà anche l’occasione – continua il Sindaco – per inaugurare la Biblioteca “Carlo Danio” presso il Palazzo Giliberti di Grumento Nova. Tra le più antiche biblioteche della Val d’Agri, questo luogo avrà l’ambizione di diventare il punto di riferimento culturale di tutto il territorio.”

Nel corso della mattinata, presso il salone di Corte Aurora Sanseverino, si terrà anche la tavola rotonda dal titolo “Cultura, storia e tradizioni della Basilicata: la via del turismo per uno sviluppo sostenibile”, alla quale prenderanno parte anche Salvatore Adduce, Presidente Fondazione Matera 2019; Patrizia Minardi, Dirigente Ufficio Cultura Regione Basilicata; Mariano Schiavone, Direttore APT Basilicata e Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com