Coronavirus, Avvocati del processo Eni respinti all’ingresso del Tribunale di Potenza perchè provenienti da Milano

Avvocati respinti perché in arrivo da Milano, a causa del rischio coronavirus. E’ quanto accaduto questa mattina a Potenza dove sono in corso alcuni processi a carico di dirigenti di Eni sulla gestione delle estrazioni in Val d’Agri. Processi evidentemente destinati a slittare se dovesse protrarsi questa situazione.

Articolo completo IL QUOTIDIANO DEL SUD

 

Eni smentisce la presenza dei suoi legali al Tribunale per questioni processuali

Coronavirus, in Basilicata scatta la quarantena per chi arriva dal Nord. Ecco l’Ordinanza del Presidente Bardi

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE