Cronache

Controllo del territorio dei Carabinieri. Denunciate 6 persone all’Autorità Giudiziaria

Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie di comunicazione.


Nel dettaglio, all’esito delle diverse infrazioni accertate, oltre a verificare il rispetto delle prescrizioni imposte per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da “Codid-19”, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 6 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi e sostanze stupefacenti, nonché per il reato di lesioni personali, sequestrando 2 coltelli, 2 asce e 11 grammi di droga, di varia tipologia.


In particolare, nel corso dei servizi di controllo del territorio, a:

  • Calvello, un 68enne, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello a serramanico e due asce, armi bianche che sono state sottoposte a sequestro;
  • Melfi:  – un 20enne, che, a seguito di intervento dei Carabinieri per una lite, dovuta a futili motivi, ha procurato lesioni personali ad un 23enne. Sottoposti entrambi a perquisizione personale, la vittima, inoltre, è stata sorpresa in possesso di un coltello monofilare con la lama lunga 14 cm., immediatamente sequestrato; un 33enne, il quale è stato sorpreso mentre cedeva 3 dosi di “cocaina”, per complessivi 1,3 grammi, ad un 38enne. La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sequestrata;
  • Tolve, un 36enne, che, sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, è stato colto in possesso di 3 involucri in cellophane contenenti “cocaina”, per complessivi 2,7 grammi, e la somma contante di 110 euro, provento dell’attività di spaccio della droga. Quanto rinvenuto è stato sequestrato;
  • Potenza, un 24enne, il quale, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di grammi 2,2 di “eroina”, sequestrati.

Sono state anche segnalate alla Prefettura di Potenza, per uso personale di stupefacenti, 4 persone residenti a Melfi, San Chirico Nuovo e Genzano di Lucania (PZ), sorprese in possesso, complessivamente, di 4,8 grammi di droga, tra “marijuana”, “hashish” e “cocaina”, sequestrati.

Nel novero delle persone indicate, a 2 di loro sono state anche elevate sanzioni amministrative per l’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità emessi in relazione alla diffusione del fenomeno “Coronavirus”, per essersi allontanate dalle proprie abitazioni in assenza di comprovate esigenze sanitarie, lavorative o situazioni di necessità, in violazione degli anzidetti obblighi.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE