Cronache

Controlli dei Carabinieri. Denunciate 12 persone all’Autorità Giudiziaria, 5 in Val d’Agri


Nei primi giorni del nuovo anno il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo, altresì, la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico “Covid-19”, quindi verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.

Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 12 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi e circolazione stradale, sequestrando, tra l’altro, 5 coltelli e 6 grammi di droga.

In particolare, nel corso dei controlli, a:

  • Senise, un 36enne ed un 39enne, fermati a bordo di autovettura e sottoposti a perquisizione, sono stati sorpresi in possesso, senza giustificato motivo, di 4 coltelli e 6 grammi di “marijuana”, questi ultimi detenuti dal primo di loro, che era il passeggero, tra l’altro segnalato anche alla Prefettura di Potenza quale assuntore, per uso personale, di sostanze stupefacenti. Quanto rinvenuto è stato sequestrato. Il conducente, in evidente stato di alterazione psico-fisica, si è anche rifiutato di sottoporsi a specifico accertamento sanitario;
  • Senise e San Severino Lucano, ove, un 32enne e un 35enne, in due diverse occasioni, alla guida di autoveicolo, sono stati colti in evidente condizione di alterazione psico-fisica, dovuta all’uso di sostanze stupefacenti, poi confermata dagli esami tossicologici condotti presso la struttura ospedaliera della zona;
  • Viggianello, una 42enne, la quale, sorpresa in evidente stato di ebbrezza mentre guidava la propria autovettura, si è in seguito rifiutata di sottoporsi a specifico accertamento di laboratorio. Alla donna è stata ritirata la patente;
  • Marsico Nuovo, Montemurro, Guardia Perticara, Spinoso e Sant’Arcangelo, ove, rispettivamente, un 56enne, un 47enne, un 64enne, un 18enne ed un 23enne, in diverse circostanze di tempo e luogo, alla guida dei propri veicoli, dopo essere stati sottoposti ad accertamento tramite apparecchio “etilometro”, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente è stata loro ritirata;
  • Acerenza, un 25enne, il quale, a seguito di autonomo sinistro stradale, sottoposto ad esami sanitari, è risultato avere un tasso alcolemico superiore al valore consentito;
  • Marsico Nuovo, un 40enne, che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, senza giustificato motivo, sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com