Concorso Video a premi “La vita quotidiana nel cuore della Basilicata”

Il concorso, alla sua prima edizione all’interno del progetto “CuoreBasilicata”, sarà uno spazio cinematografico “attivo” per tutti filmmaker amatoriali e professionisti e consentirà di raccogliere testimonianze visive del territorio lucano, attraverso lo sguardo di chi lo vive quotidianamente per mostrarlo a chi non conosce ancora questa terra bellissima.

Come partecipare al concorso:

Il tempo però sta per scadere: i lavori vanno consegnati entro il 31 agosto. I video migliori saranno raccolti in una gallery che sarà presentata e pubblicata sul sito di www.cuorebasilicata.it, sui relativi social e su altri media scelti dal Gruppo Atlantide. I video, della durata massima di 15 secondi, dovranno essere inviati a concorsovideocuorebasilicata@gmail.com. Nell’e-mail di accompagnamento dovranno essere indicati, a pena di esclusione, il nome dell’autore, la sua residenza, l’indirizzo di posta elettronica, il suo numero di telefono, l’indicazione del comune o dei comuni dove sono state realizzate le riprese e una dichiarazione di sottoscrizione del regolamento del concorso pubblicato sul sito www.cuorebasilicata.it.

Nell’oggetto della mail dovrà essere indicato anche “Concorso video Cuorebasilicata”. Ogni autore potrà inviare 1 solo video. Nel caso di invio di più video sarà ammesso al concorso il primo inviato. I criteri fondamentali sulla base dei quali saranno selezionati video sono: aderenza all’obiettivo del concorso, originalità, qualità tecnica e qualità artistica. La selezione finale con decretazione dei vincitori avverrà ad opera di una giuria composta da: Claudia Faverio, Jacopo Fo, Bruno Patierno, Iacopo Patierno.

I vincitori saranno annunciati nel corso di una cerimonia di premiazione che si terrà entro il 2020. I partecipanti riceveranno una e-mail di invito alla cerimonia spedita alla casella di posta utilizzata per partecipare al concorso. Saranno premiati i primi tre classificati: 500 euro per il primo classificato, 300 euro per il secondo, 100 euro per il terzo.

 

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE