Bilancio sul calcio in Val D’Agri

I mesi finali dell’anno sono caratterizzati da bilanci, confronti e analisi in relazione all’anno precedente e ai dodici mesi appena trascorsi in qualsiasi settore. Ciò avviene anche nello sport e in Val D’Agri è tempo di bilanci. Facendo una panoramica su tutti i movimenti sportivi, non soltanto la Grumentum, ovvero la squadra che prende il nome da un antico insediamento romano in Basilicata come spiegato qui: https://www.basilicataturistica.it/val-dagri/, ma anche il Paternicum, sono in vetta nel campionato di Promozione, in cui milita anche la Viribus Potenza, da non dare per scontata poiché molto più che una comparsa in un campionato di serie C così ricco di blasonate.

Ovviamente, Val D’Agri non è soltanto calcio, o calcio a cinque con la celebre Orsa Viggiano, ma è anche pallavolo, con la serie C in cui milita la DMB Pallavolo Val D’Agri, e pure calcio femminile, con la Raf Vejanum presentata a Viggiano ad inizio dicembre come descritto a questo link: https://www.gazzettadellavaldagri.it/il-calcio-femminile-unisce-la-val-dagri-presentata-la-squadra-femminile-raf-vejanum/.

Calcio femminile, serie C e futsal

Facendo un discorso più generale, il calcio femminile è finalmente diventato professionistico e ci si aspetto che presto sarà possibile anche piazzare scommesse su questo sport, grazie a siti come questo: https://extra.bet365.it/news/it/Calcio/Gli-Altri-Campionati/gravina-continuate-a-seguirci. In Val D’Agri, dunque, la costituzione della squadra femminile è un momento importante e rappresenta quasi un nuovo inizio per tutto il movimento sportivo locale. Le giocatrici della Raf Vejanum provengono tutte dalla valle: sono rappresentati Viggiano, Marsicovetere, Marsico Nuovo, Montemurro ed altri comuni. Tanto impegno da parte dell’amministrazione, in particolare nelle persone dell’assessore allo sport del comune di Viggiano Varalla e del sindaco Amedeo Cicala.

Tuttavia, concentrandoci sulla Serie C, il Potenza è attualmente la terza forza del campionato, in una Lega Pro che vede delle autentiche “glorie” decadute del calcio italiano: Bari, Reggina, Catania e Avellino. Ma la notizia migliore è che il Potenza Calcio chiude un anno 2019 con un bilancio economico in attivo, cosa che lascia ben sperare per il futuro. La Covisoc ha promosso i mesi di settembre e ottobre del Potenza, il presidente Caiata si è detto estremamente soddisfatto, ponendo l’attenzione sul lavoro di pianificazione che è stato fatto nel corso degli anni e di cui questo bilancio a dicembre 2019 è solo la punta dell’iceberg.

Per ciò che concerne il futsal, in Val D’Agri il nome che è sulla bocca di tutti è quello di Jimenez, capace di siglare ben sei reti nella prima metà della stagione del campionato di serie B nel girone F. Discorso diverso per la San Gerardo Potenza, ultima in classifica e senza apparenti possibilità di salvare una stagione molto amara, con un solo punto conquistato fino ad ora. L’Orsa Viggiano dovrà lavorare soprattutto sul reparto difensivo, poichè i goal subiti sono stati più dei goal messi a segno, come ci spiega questo sito: https://www.tuttocampo.it/Italia/CalcioA5SerieB/GironeFSerieB/Classifica.

Ciò che stanno facendo l’amministrazione comunale e tutta la Regione è encomiabile e bisognerebbe lavorare sempre con questa determinazione ed attenzione ai dettagli quando si pianifica in una realtà così “dura” come il sud Italia. Un elemento importante che farà sicuramente del bene a tutto il movimento è la presenza di una realtà femminile come la Raf Vejanum, che avvicinerà tante persone a questo sport affascinante.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE