CronachePrimo Piano

33enne arrestato per evasione dai militari dell’Arma dei Carabinieri


In Basilicata, prosegue ininterrotto il controllo del territorio da parte dei militari dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Potenza, al comando del Capitano Gennaro Cascone e, così, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nella giornata di oggi, sabato 7 ottobre, hanno notificato un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, con custodia in carcere, emessa dalla Corte di Appello della Sezione Penale di Potenza, al 33enne P. G., originario di Foggia, sottoposto alla misura della detenzione domiciliare in città, per pregresse violazione ex art. 73 dpr 309/90, ossia produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

A seguito di alcuni controlli, i militari dell’Arma hanno accertato e documentato che il giovane, in più occasioni, tra cui l’ultima lo scorso luglio, aveva violato le prescrizioni imposte dalla misura a cui era costretto, contravvenendo all’obbligo di non uscire dal luogo di detenzione e commettendo il reato di evasione, operazioni che si sono concluse con la traduzione del 33enne, presso la “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com