Curiosità, Notizie dall'Italia e dal Mondo

30 anni fa nasceva il World Wide Web: una rivoluzione per l’epoca moderna


Tim Barners-Lee 30 anni fa dal Cern di Ginevra ci consegnava la più grande rivoluzione dell’epoca moderna: il WEB, al pari di internet inventata qualche decennio prima dai militari statunitensi.

Andiamo con ordine. Tim Barners-Lee nel 1989 usando un computer NeXT ideò il progetto del World Wide Web una rete mondiale di contenuti rendendo internet accessibile a tutti. L’informatico inglese immaginava un sistema libero per condividere idee e conoscenza ma qualcosa, secondo l’ideatore, non è andata nel verso giusto: “metà della popolazione mondiale non è ancora connessa ad internet, chi è online si rende conto che la sua libertà e i suoi diritti non so pienamente protetti e rispettati. La battaglia per il web che vogliamo è una delle cause più importanti del nostro tempo“.

Internet ha aiutato l’economia e ha dato voce a chi non ne aveva“- spiega Barners-Lee – “offrendo spazio anche a criminali e a propagatori di odio“, ora aggiunge l’ideatore: “serve un contratto che ne difenda i valori“.

La storia del web dimostra il potere della ricerca nel trainare l’innovazione e l’importanza di una libera circolazione delle scoperte scientifiche” dice la Direttrice del Cern Fabiola Gianotti.

Oggi sono online 4 miliardi di persone e i siti internet sono 1 miliardo e 600 mila. In un minuto si fanno 3,7 milioni di ricerche su google, si inviano 200 milioni di email e si guardano 4 milioni di video. Alcuni numeri pazzeschi della rivoluzione di internet prima e il web dopo, hanno cambiato profondamente le nostre abitudini di vita.


Ritorniamo al 1989. Tim Barners-Lee dopo aver sviluppato un ampio database ipertestuale con link nel 1989 mettendo le basi al web, solo nei due anni successivi ampliò gli elementi necessari per un web funzionante: l’HiperText Transfer Protocol (HTTP), HiperText Markup Language (HTML), il primo Web Browser anche Web Editor chiamato World Wide Web, il primo Web Server (http://info.cern.ch) e le prime pagine web che descrivevano l’intero progetto.  Nel gennaio 1991 furono attivati i primi web server fuori dal CERN e il 6 agosto 1991 Berners-Lee pubblicò un breve riassunto del progetto World Wide Web sulla newsgroup alt.hypertext, cercando collaboratori. Proprio il 6 agosto 1991, ad essere precisi, viene indicata come la data di nascita del World Wide Web (WWW), giorno in cui l’informatico inglese Tim Berners-Lee pubblicò il primo sito web.

La differenza tra internet e web

Spesso si parla di internet e web come se fossero la stessa cosa. In realtà, non è così. C’è una differenza notevole tra i due concetti:

  • La rete internet è l’infrastruttura tecnologica dove viaggiano i dati. Può essere immaginata come una specie di ferrovia digitale, con i propri binari (canali), stazioni (server) e regole (protocolli);
  • Il web è uno dei servizi internet che permette il trasferimento e la visualizzazione dei dati, sotto forma di ipertesto. Tutto ciò che normalmente vediamo sul nostro browser. Oltre al web esistono altri servizi internet come la posta elettronica, i newsgroup, i trasferimenti FTP, etc…

Esempi:

Quando visualizzo una pagina web sul browser sto utilizzando il Web. Quando scarico la posta elettronica sul mio computer, invece, non utilizzo il web. In entrambi i casi uso la rete internet per trasferire i dati ma i protocolli sono differenti.

Se Internet fosse visto come una rete ferroviaria, il web dovrebbe essere immaginato come un treno moderno, comodo e ad alta velocità.

Per riassumere il web non è internet ma soltanto uno dei servizi che lo compongono, al pari della posta elettronica o del trasferimento file via FTP. Il termine Web è spesso associato erroneamente a Internet, talvolta usato come sinonimo, soltanto perché è uno dei servizi più utilizzati dagli utenti.

 

FONTI

WIKIPEDIA

ANDREAMININI.COM

Gianfranco Grieco

Si definisce un operatore tecnico multimediale dilettandosi anche con la scrittura creativa. Appassionato di film e serie tv. Adopera hashtag emozionali per arrivare everywhere e per questo #staystrong
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp