Eventi in BasilicataPrimo Piano

XIII Edizione de “La Pulce Letteraria”, a Villa d’Agri il 30 luglio


Si terrà il prossimo 30 luglio alle ore 20:00 a Villa d’Agri in Piazza Zecchettin la Cerimonia di consegna de La Pulce D’Argento per celebrare ” i lucani illustri, quei lucani-basilicatesi che con la loro opera, il loro lavoro hanno testimoniato la loro “lucanità”, la loro appartenenza ad un territorio povero ma di grande dignità, come lo erano i contadini di una volta, ormai solo un ricordo, residuo di un’archeologia umana e parallelamente la consegna dei riconoscimenti di un un concorso internazionale di letteratura (narrativa, saggistica e poesia), la “Pulce Letteraria”.

Un premio “autentico”, una specie rara nella cultura italiana; autentico perché privilegia della cultura l’alta e civile funzione didattica, svolta in modo discreto ma appassionato. In questi ultimi anni abbiamo valorizzato e ricordato tanti uomini e donne “illustri”.

Quest’anno il 30 luglio nel corso di una serata che certamente sarà indimenticabile per l’affetto e la partecipazione di tutta la comunità lucana, in piazza a Villa d’Agri su un palcoscenico realizzato da Mario Carlo Garrambone, grande scenografo del Premio David di Donatello, di Castrocaro, di Sanremo ecc. sarà l’occasione per premiare con la Pulce d’argento 2022

ISALBELLA ROMANO

Classe 1981, di Montalbano Jonico. Giornalista affermata del Tg1

Riceverà il premio per la sua brillante carriera giornalistica, per i prestigiosi traguardi raggiunti, per la professionalità e la delicatezza con la quale racconta le cose del mondo e per il suo sguardo attento alla sua terra di origine, che non dimentica pur essendo lontana.

 GIUSEPPE DI TOMMASO

Classe, 1978, di Tursi. E’ inviato della trasmissione di punta della Rai. Durante la sua carriera si è occupato di cronaca interna ed estera e nel 2008 è stato inviato nei campi profughi in Libano e in tutto il Medio Oriente.

Tra i programmi per cui ha lavorato vi sono Il fatto del giorno, Le amiche del sabato, Lineablu, Unomattina Estate, Estate in diretta, La vita in diretta, A conti Fatti e Buongiorno Benessere.

Noto per aver salvato il piccolo Nicola.

 Riceverà il premio per il suo modo sensibile di affrontare il giornalismo e le storie degli altri. Per saper entrare in punta di piedi nelle case degli italiani e rapirne i cuori. Instancabile viaggiatore tra le parole per coglierne il senso e prendersene cura.

 ROCCO PAPALEO

Antonio Rocco Papaleo, noto semplicemente come Rocco Papaleo, nato a Lauria nel 1958, attore, regista, sceneggiatore e showman italiano.

Riceverà il premio per il suo modo autentico di spiegare la sua terra oltre i confini. Per quella sua valigia immaginaria nella quale porta sempre con sé un pezzetto di Basilicata, perché si sa, il suo Cristo non si è fermato a Eboli e lo ha fatto apprezzare in tutto il mondo.

 

Saranno inoltre attribuite Menzioni speciali e Targhe 2022 a:

 Menzioni

FRANCESCO COLONNESE

Impegno nello sport

 RAFFAELE RISOLI

Impegno culturale

 PINO BRINDISI

Impegno sociale per la protezione civile nel periodo del covid

 

Targhe valorizzazione pari opportunità

DONATO TELESCA

Sport e disabilità

DONATO DI CAPUA

Impegno nella letteratura va dà valore alle differenze

IVANA PIPPONZI

Impegno per le donne lucane

Premierà a sua volta la vincitrice della sezione di Genere ad Alessandra Guidone

La parte letteraria si concluderà con la premiazione dei vincitori delle quattro Sezioni messe in Concorso.

Seguirà Rassegna di Musica Internazionale con la partecipazione di Artisti di fama Nazionale

I NERI PER CASO

 

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com