Primo PianoSocietà e Cultura

Viggiano: Raduno regionale dei camperisti dal 15 al 17 ottobre con inaugurazione nuove aree camper


Basta anonime piazzole di sosta e parcheggi improvvisati. Per gli amanti della vita in camper e dei viaggi in costante movimento, anche a Viggiano è arrivato il momento di godersi la natura e di conoscere il territorio per tutta la vacanza, di giorno come di notte. In che modo? Grazie a due aree camper che sono state realizzate sulla Montagna grande e in paese. Obiettivo: attrarre nuovi visitatori ampliando così l’offerta promozionale territoriale a nuovi segmenti turistici.

Doppio beneficio, dunque, per i possessori di camper e minivan. Da un lato potranno risparmiare, specie se viaggiano spesso con la loro ‘abitazione su ruote’. Dall’altro avranno l’occasione di conoscere da vicinissimo l’ambiente che li circonda.

Esprime soddisfazione il Sindaco della città dell’arpa Amedeo Cicala: «un’altra opera che mettiamo a disposizione dei turisti  che  verranno a visitare i nostri luoghi. Le aree camper, strutturate con tutti i requisiti necessari, rispondono ad un’esigenza dei cittadini a cui abbiamo voluto dare seguito».

Per fare ciò la struttura comunale si è confrontata con le associazioni dei camperisti con un lavoro sinergico che ha portato al raduno regionale dei camperisti che si terrà a Viggiano dal 15 al 17 ottobre. Nell’occasione verranno inaugurate le due aree camper: la prima situata in Montagna Grande, vicino l’albergo Rifugio dei Pastori, la seconda nell’abitato cittadino, Piazziale degli Abruzzi, sopra piazza San Giovanni XXIII.

area camper in montagna grande

«Continua -prosegue il primo cittadino di Viggiano- il lavoro incessante dell’Amministrazione per creare più ospitalità e maggiori opportunità che possano rendere  il nostro paese ancora più bello e virtuoso. Un paese, ricordiamo, che si è candidato e si sta candidando a progetti importanti, progetti per i quali nutro speranza di vederli realizzati a breve».

Queste due aree camper sono nate anche come strumento di valorizzazione, di recupero di aree spesso degradate, trasformandole in elemento attrattivo, di accoglienza, e come punto di sosta e di visita della comunità in movimento per eccellenza che è quella dei camperisti. E’ un modo alternativo per dare ai turisti una nuova possibilità di scoprire la nostra Valle dell’Agri, in un modo anche più confortevole. La logistica è perfetta, vicinissime anche ad altri servizi di cui un camperista ha bisogno: supermercato, farmacia, banca, gelaterie, pizzerie, campi da calcetto, piscina e impianti di risalita facilmente raggiungibili.

Il programma della 3 giorni del raduno regionale prevede:

  • il 15 ottobre l’arrivo di circa 45 camper a Viggiano con serata libera;
  • il 16 ottobre alle ore 10:00 l’inaugurazione dell’Area camper in Montagna con successive visite guidate per la cittadina della Madonna Nera e spettacolo serale alle ore 20:00 delle fontane in piazza San Giovanni XXIII;
  • il 17 ottobre inaugurazione alle ore 10:00 dell’ Area camper situata in Piazzale degli Abruzzi.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com